Catanzaro e Bisceglie in campo alle 17.30: probabili formazioni

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro e Bisceglie in campo alle 17.30: probabili formazioni
Il cerchio di fine gara tra calciatori e staff tecnico dopo il pareggio del "Liguori"
  03 aprile 2021 11:58

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

SERIE C GIRONE C - GIORNATA TRENTAQUATTRO

Banner

PROBABILI FORMAZIONI

Banner

Us Catanzaro 1929 (3-4-1-2): Di Gennaro; Scognamillo, Riccardi, Gatti; Parlati, Risolo, Baldassin, Pierno; Carlini; Evacuo, Di Massimo. All.: Calabro

Banner

As Bisceglie 1913 (3-5-2) : Spurio; De Marino, Altobello, Vona; Priola, Maimone, Romizi, Mansour, Giron; Cecconi, Rocco. All.: Papagni

Arbitro dell’incontro: Emanuele Frascaro di Firenze; assistenti: Francesco Perrelli di Isernia e Giuseppe Pellino di Frattamaggiore; quarto ufficiale: Gianpiero Miele di Nola

Note: sereno, circa 18 gradi; terreno in buone condizioni; 

spettatori: nessuno

ammonitiespulsicalci d’angolo;

Stadio "Nicola Ceravolo". Giornata trentaquattro del campionato di Serie C - Girone C

Fischio d’inizio: ore 17.30

CATANZARO partita 32 di campionato per i ragazzi di Antonio Calabro, reduci da un ottimo pareggio ottenuto a Torre del Greco dopo una prestazione molto complicata viziata da una direzione arbitrale al di sotto delle aspettative.

Prestazione di grande cuore di Verna e compagni contro i corallini che hanno provato in tutti i modi a vincere la gara.

Quello di oggi al "Ceravolo" rappresenta un match molto complicato ma fondamentale in chiave classifica. La partita sarà giocata, malgrado i 12 positivi al Covid del gruppo squadra, tra cui 7 calciatori.

Il tecnico di Melendugno non potrà contare su alcuni elementi della rosa positivi al Covid-19 ma non abbassa la guardia.

Centrocampo senza Corapi (infortunato) ma con Risolo e Baldassin, rientrato dalla squalifica.

Formazione schierata con il modulo 3-4-1-2 con Carlini dietro le punte.

In porta ci sarà sempre Di Gennaro. In difesa, Riccardi prenderà il posto dello squalificato Fazio, tra Scognamillo e Gatti, in luogo di Martinelli (infortunato). 

In mediana, Risolo giocherà accanto a Baldassin. Sulla corsia destra agirà Parlati (in vantaggio su Grillo), mentre sulla corsia di sinistra Pierno pare abbia la fiducia del mister.

In attacco, partiranno dal primo minuto Evacuo (in vantaggio su Curiale) e Di Massimo che agirà da mezz'ala, più che da seconda punta. Nella ripresa, probabile staffetta tra gli attaccanti.

Il Catanzaro dopo trentuno gare di campionato ha conquistato 55 punti ed è quarto in classifica, grazie a 15 vittorie, 10 pareggi e 6 sconfitte (36 gol fatti e 27 subiti).

BISCEGLIE partita 32 di campionato per i ragazzi di Aldo Papagni reduci da una sconfitta casalinga contro la capolista Ternana.

Campionato da media retrocessione per i nerazzurri che sperano ancora di guadagnare posizioni nella griglia play-out.

La squadra di Papagni vuole fare punti ma sa bene che il match, seppur condizionato dall'assenza di numerosi titolari del Catanzaro contagiati dal Covid, sarà molto difficile.

 "Con i ragazzi – esordisce mister Papagni - siamo consapevoli che abbiamo bisogno di fare risultato. Quello che dobbiamo fare, lo abbiamo fatto in questa settimana, con la cognizione che abbiamo bisogno di punti. Dobbiamo fare sempre meglio – prosegue il tecnico nerazzurro -.Finora, vedendo le ultime tre partite, siamo usciti sconfitti nonostante, in diverse occasioni, avremmo potuto fare punti. Dobbiamo migliorarci sotto l’aspetto della concentrazione ed attenzione ed i ragazzi sanno benissimo che bisogna seguire questa squadra."

Sulla squadra calabrese Papagni ha commentato: "E’ una delle corazzate di questo campionato. Ci sono giocatori molto importanti. Ritrovo un calciatore che ho avuto a Benevento come Evacuo il quale ha siglato 200 reti e sta dando una forte mano al Catanzaro".

Il Bisceglie dopo trentuno gare di campionato ha conquistato 24 punti ed è penultimo in classifica con 5 vittorie, 9 pareggi e 17 sconfitte (25 gol fatti e 46 subiti).

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner