Catanzaro Village consegna la targa "1° Trofeo" a Don Backy, nel live streaming del "Digital Show"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro Village consegna la targa "1° Trofeo" a Don Backy, nel live streaming del "Digital Show"

  14 gennaio 2021 14:34

di JOHN NISTICO*

"Incredibile ma vero è proprio lui, Aldo Caponi in arte Don Backy, in live streaming su Catanzaro Village, che continua ad aprire il sipario alla Korean Pop Orchestra che taglia il nastro delle “emozioni” eseguendo l’opera del graditissimo ospite intitolata "L'immensità", mentre scorrono vivide le immagini aeree della Città di Catanzaro, centro di futurismo tra  fascino e rara bellezza mediterranea.

Banner

Lo stupore  assieme all’ascolto di una voce “rocciosa” irrompe sulla quotidianità di un periodo davvero difficile per il diffondersi dei contagi, ma l’ arte dona speranza e scalda i cuori degli appassionati che si lasciano andare alla conoscenza di una Bella Italia nel mondo. Si parte dalla Calabria, divenuta in pochissimo tempo, la finestra dei grandi abbracci e di ampio respiro, alla piacevole scoperta di quei tesori nascosti tra varie culture, segnando ancora oggi notevoli passi di storia, seppur digitale, ma indispensabile per l’ uomo del domani.

Don Backy contempla se stesso, divenendo spettatore delle sue canzoni insieme al Direttore Artistico Emilio Barone, quest’ultimo conduce l’incontro a distanza in un salotto virtuale insieme a vari ospiti, tra interventi di Valentina Vono e Vittorio Giummo che simpatizzano da subito per l’ atmosfera divenuta piuttosto “familiare”. Ecco raggiunta la “missione” degli autori di una pagina facebook di pubblica utilità, che riesce a  rendere un importante  servizio sociale alla gente, coinvolta, oramai, senza distinzioni alcune e con libera “partecipazione”.

Banner

Tutto questo “bel canto” per tracciare  confronti “social” di accrescimento individuale, sia per le scelte professionali da compiere in un presente a volte ostile, a sostegno di giovani desiderosi di affermarsi nel mondo dello spettacolo, che Don Backy sottolinea essere mutato per via di scelte fin troppo “vacanti”.  Da qui il benvenuto a Giovanna Camastra, sempre più al centro dell’attenzione quale talento calabrese già conosciuto anche negli ambienti televisivi nazionali, per le sue doti artistiche che determinano l’interesse di una singolare vocalità, capace di coinvolgere Don Backy nel volerle, così, inviare almeno due “nuove” canzoni da interpretare in futuro. Il risultato del suo videoclip con la canzone "Ho bisogno di te", nonostante i previsti sobbalzi del collegamento, ha raggiunto uno scopo intelligente di crescita artistica e formativa.

Ecco che la buona e sana opportunità affianca, comunque, quella condizione generalizzata per via di una crisi economica globale dalla quale bisogna pure uscirne, mediante la “conoscenza” diretta di punti di riferimento, semplici dialoghi e aneddoti che Don Backy con l'equipe operativa di Catanzaro Village, ha focalizzato sul profondo successo di brani  dettati  dal cuore e somma spiritualità, pietre miliari di un Clan ben fatto con Adriano Celentano.

Giunti, così, alla conclusione del Digital Show, Emilio Barone conferisce anche a Don Backy la targa 1° trofeo di Catanzaro Village promossa dalla Exence Live, un segno di stima reciproca dopo un’avventura laboriosa on-line, fatta di emerita concretezza socio-culturale per il diffondersi di Arte varia e dipinta con “saggezza”, volando sui cieli del mondo, da Torino fino a Palermo il profumo inebriante rammenta la verità che qui’ a Catanzaro nacque il nome Italia".

*presidente dell'associazione ExenceLive

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner