Marcedusa. Dall’essere vittima di atti vandalici alla rinascita: terminata l'opera di ripristino a "Kaminanja Arbereshe”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Marcedusa. Dall’essere vittima di atti vandalici alla rinascita: terminata l'opera di ripristino a "Kaminanja Arbereshe”
Domenico Garofalo
  23 febbraio 2021 11:19

di FRANCESCA FROIO

Kaminanja Arbereshe: concluso a Mercedusa l’intervento di adeguamento lungo il percorso villa, precedentemente interessata da atti vandalici, un’iniziativa fortemente voluta e sostenuta dall’amministrazione comunale, guidata dal giovane sindaco Domenico Garofalo.

Banner

                                             

Banner

Uno scenario accogliente e meraviglioso, al servizio dei cittadini, che vede ripristinate tutte le dieci bacheche informative in doppia lingua e il murales terminale rappresentante Giorgio Castriota Scanderbeg in battaglia.

Banner

“È stato fatto in data odierna sopralluogo anche con la presenza delle forze dell’ordine- fa sapere il sindaco Garofalo- verrà utilizzato l’impianto di video sorveglianza per la salvaguardia e tutela del nostro patrimonio e della nostra storia”.

“Chiediamo massima responsabilità e rispetto per tutto ciò che appartiene alla comunità e che è patrimonio di tutti da valorizzare ed enfatizzare per lo sviluppo del territorio, Il futuro, il cambiamento- ha sottolineato poi - passa dalla cultura”.

Un messaggio chiaro e diretto, attraverso il quale il giovane sindaco vuole ricordare a tutti quanto fondamentale sia l’apprezzare ed il tutelare le radici, la cultura ed il patrimonio di una terra speciale, che noi per primi dobbiamo imparare ad amare, rispettare e custodire.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner