Ambliopia (occhio pigro), a tu per tu con la Dottoressa Angela Turtoro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images  Ambliopia (occhio pigro), a tu per tu con la Dottoressa Angela Turtoro
Dottoressa Angela Turtoro
  23 dicembre 2019 19:32

di FRANCESCA FROIO

L'ambliopia, conosciuta anche come "occhio pigro", è una condizione che interessa il 4% della popolazione mondiale ed è caratterizzata da una riduzione più o meno marcata della capacità visiva di un occhio o, più raramente, di entrambi.

A grandi linee è possibile affermare che essa dipenda da un'alterata trasmissione del segnale nervoso tra l'occhio e il cervello, per cui il cervello privilegia un occhio a causa della ridotta acuità visiva dell'altro.

Che cos'è   esattamente l'ambliopia?

Quali sono le cause?

Come individuare i sintomi dell'ambliopia?

A chi rivolgersi?

È importante sapere che effettuare una corretta diagnosi significa poter intervenire in tempo attuando i corretti trattamenti.

Così come la diagnosi precoce e il conseguente trattamento tempestivo, un importantissimo ruolo è caratterizzato dall’ azione di prevenzione, che deve essere svolta in sinergia tra specialisti sanitari e genitori dei piccoli pazienti.

Una tematica sempre più diffusa, quella dell’ambliopia, che abbiamo voluto approfondire interfacciandoci con un’esperta professionista, la Dottoressa Angela Turtoro.