Continua a eccitarti tradendo e sarai sempre tradito!

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Continua a eccitarti tradendo e sarai sempre tradito!

  02 novembre 2019 20:59

Valentina scusami se ti offendo: devi essere una vecchia zitella, forse frustrata per non aver avuto nel letto accanto a te un uomo con i…baffi. Altrimenti quando dai certe risposte a donne che ti confidano i loro guai di cuore non assumeresti la loro difesa d’ufficio mettendole quasi sempre contro i loro uomini. Dici sempre che siamo noi maschietti ad avere sempre torto. Insomma sei sempre dalla loro parte. Datti una mossa e prendi coscienza che sono le donne ad essere sempre calcolatrici e cacciatrici. Altro che “l’uomo è cacciatore”! Io per colpa di una collega che si era fissata di diventare la mia amante ho perso la pace familiare, una moglie sicuramente bella e anche benestante che appena venuta a conoscenza che avevo una relazione (son caduto infatti nella rete della collega che mi circuito e aperto le porte di casa sua e della sua stanza da letto) mi ha lasciato e si è subito consolata fra le braccia di un suo ex, sposato ma divorziato. Perché non mi rispondi che forse mia  moglie ha tradito per prima. No, per te sono il peccatore, colpevole distruttore di una famiglia. Valentina ma lo sai che sia per un uomo che per una donna non c’è cosa più eccitante che tradire? Ti saluto. Ezio. Ps- Sicuro che questa lettera non la pubblicherai mai.

 

Ezio, grazie per avermela scritta la lettera. Mi son divertita un mondo.  Sono zitella per scelta ma non tanto vecchia da non godermi la vita anche intimamente. Non devi essere uno stinco di santo, magari sei anche un uomo possessivo e un po’ scroccone (anzi ex visto che tua moglie ti ha messo alla porta). Anche questa volta mi ripeto: sono convinta che tu hai tradito per primo. E lo hai fatto scientemente. Anzi per come la pensi tu sul tradimento ti sarai “eccitato” per come la tua collega ti ha circuito. Ma ho il fondato sospetto che sei stato tu invece a farla cadere in peccato raccontandole fandonie sul tuo rapporto coniugale. La tua collega forse avrà la colpa di averti fatto piangere(ma tu fingevi) sulla sua spalla e poi altrove.  Ezio vuoi sapere perché ti ho risposto? Per dirti che tua moglie ha fatto bene a prendersi una rivincita. Lo ha fatto da signora cioè dopo di te. Continua ad eccitarti tradendo e così sarai sempre tradito. Ciao!