Coronavirus. Contagi in lieve flessione: 425 nell'ultimo giorno e 4 morti in più (ELENCO PER PROVINCE)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Contagi in lieve flessione: 425 nell'ultimo giorno e 4 morti in più (ELENCO PER PROVINCE)
Coronavirus
  21 novembre 2020 16:48

Lieve calo dei contagi. Sono 425 nell'ultimo giorno in Calabria, ieri erano stati 515. I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 195, Catanzaro 38, Crotone 1, Vibo Valentia 33, Reggio Calabria 158.

I ricoverati in reparto sono 426  (+11), quelli in Terapia Intensiva 45 (-1). I guariti dall'inizio dell'emergenza sono 3447, mentre i deceduti 217 (+4). I tamponi eseguiti nell'ultimo giorno sono stati 2954.

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 333.246 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 340.557 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 13.452 (+ 425 rispetto a ieri), quelle negative 319.794.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

- Cosenza: CASI ATTIVI 2.982 (126 in reparto AO Cosenza; 15 in reparto al presidio di Rossano e 10 al presidio ospedaliero di Cetraro; 15 in terapia intensiva, 2.816 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 811 (720 guariti, 91 deceduti).

- Catanzaro: CASI ATTIVI 1.495 (76 in reparto; 20 in terapia intensiva; 1.399 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 561 (513 guariti, 48 deceduti).

- Crotone: CASI ATTIVI 829 (53 in reparto; 776 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 270 (264 guariti, 6 deceduti).

- Vibo Valentia: CASI ATTIVI 634 (15 ricoverati, 619 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 160 (148 guariti, 12 deceduti).

- Reggio Calabria: CASI ATTIVI 3.491 (110 in reparto; 21 P.O di Gioia Tauro; 10 in terapia intensiva; 3.350 n isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1.734 (1.675 guariti, 59 deceduti).

- Altra regione o stato estero: CASI ATTIVI 357 (357 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 128 (127 guariti, 1 deceduto).

I ricoverati del setting fuori regione e dei migranti sono stati inseriti nelle colonne dei rispettivi reparti di degenza; tra i 46 ricoveri presso l'ospedale di Catanzaro, 5 sono riferiti a persone non residenti. Tra i 126 ricoverati presso l'Azienda ospedaliera di Cosenza tre sono non residenti; la paziente dimessa a Cosenza è stata inserita tra i guariti del setting fuori regione; la paziente deceduta a Cosenza è stata inserita tra i deceduti del setting fuori regione.