Il comitato dei commercianti ed artigiani di Catanzaro: "La ripresa non c'è. L'amministrazione è sorda"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il comitato dei commercianti ed artigiani di Catanzaro: "La ripresa non c'è. L'amministrazione è sorda"
Movimento Uniti Commercianti e Artigiani Catanzaro
  07 giugno 2020 16:18

"Apprendiamo da una intervista, rilasciata nella giornata di ieri, da parte di esponenti della giunta comunale che in città la ripresa è in atto e che grandi progetti sono in fase di ultimazione per sostenerla.Siamo contenti ma non è chiaro di quale città si stia parlando. Perché a Catanzaro la ripresa non c'è!". E' quanto scrive il comitato dei commercianti ed artigiani di Catanzaro.

"A Catanzaro c'è un'amministrazione sorda che ha talmente finto di prestarci ascolto che ancora oggi si chiede chi noi siamo. Rispondiamo: "SIAMO COMMERCIANTI ED ARTIGIANI DI CATANZARO UNITI IN UN COMITATO LIBERO".Un'amministrazione che ci ha riempito di parole e non ha dato seguito ad alcun aiuto concreto, passando la palla (avvelenata) alla Regione".

"Un'amministrazione che non si è degnata nemmeno di guardare le Pec con oltre cento sigle che contenevano suggerimenti sulle strisce blu e la richiesta di discuterne assieme.Un'amministrazione che al grido di aiuto ha risposto sguinzagliando i pretoriani per le strade con unico ordine: multare ! Noi siamo scomodi , perchè non abbiamo etichette e non cerchiamo visibilità. E alziamo anche la voce per farlo, con la onestà intellettuale di chi come noi ha una dote inestimabile: l'indipendenza !!!"