Scattano le assunzioni a tempo indeterminato al "Pugliese" per medici, infermieri, ostetriche e tecnici (I NUMERI)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Scattano le assunzioni a tempo indeterminato al "Pugliese" per medici, infermieri, ostetriche e tecnici (I NUMERI)
L'ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro

Le assunzioni a tempo indeterminato fra stabilizzazioni e idonei delle graduatorie. I precari non stabilizzabili prorogati fino al 31 ottobre per l'emergenza COvid

  20 maggio 2020 21:24

di GABRIELE RUBINO

L'improvvisa eliminazione dal testo ufficiale del decreto Rilancio della norma che estendeva al 31 dicembre 2020 il requisito dei 36 mesi per la stabilizzazione aveva di nuovo scombinato il programma delle assunzioni dell'ospedale "Pugliese" (LEGGI QUI). Al termine di una giornata convulsa si è tornati indietro. Saranno prorogati i contratti del personale che non può ottenere il rapporto di lavoro a tempo indeterminato in relazione all'emergenza Covid. Si tratta di 59 infermieri, 4 biologi, 2 ostetriche e 7 Oss. Il prolungamento varrà fino al 31 ottobre 2020. Se questo contingente non andrà a casa, altri invece resteranno al "Pugliese" a tempo indeterminato.

INFERMIERI, TECNICI ED OSTETRICHE- Seguendo il piano delle assunzioni (da oltre 200 unità), approvato anche dalla struttura commissariale, fra stabilizzazioni (di chi aveva maturato i 36 mesi al 31 dicembre 2019) e scorrimento di graduatorie saranno assunte queste figure. 106 infermieri, di cui 36 stabilizzazioni, 1 mobilità ed il resto idonei della graduatoria vigente. Sono stabilizzati poi 1 tecnico audiometrista, 1 tecnico perfusionista e 4 ostetriche. 

I DIRIGENTI- Per i dirigenti medici e non (farmacisti e professioni sanitarie) la situazione è la seguente. 10 avranno subito il contratto a tempo indeterminato, di cui 3 stabilizzazioni, una mobilità, una vincitrice di concorso e il resto utilizzazione di graduatorie. Altri 18 saranno mantenuti in servizio fino all'espletamento delle procedure concorsuali. La scorsa settimana c'era stata la prima tranche di assunzioni a tempo indeterminato: 46 Oss (2 stabilizzazioni ed il resto graduatoria) e 14 tecnici di laboratorio (tutti dalla graduatoria).