Us Catanzaro 1929, partitella in famiglia in vista della Casertana. Pinna nuovamente in gruppo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, partitella in famiglia in vista della Casertana. Pinna nuovamente in gruppo
Allenamento sul campo del PoliGiovino
  13 febbraio 2020 19:23

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Seduta pomeridiana per i ragazzi di Auteri sul terreno di gioco del PoliGiovino. Come da consuetudine, il tecnico del Catanzaro ha lavorato molto sugli schemi a lui tanto cari, provando e riprovando i movimenti. Le Aquile hanno lavorato sulla forza funzionale e sulla circolazione rapida del pallone, in fase di possesso e non possesso. Per finire, classica partitella del giovedì.

Kanoute fermo ai box per un problemino al piede rimediato la settimana scorsa, nel corso di una seduta d'allenamento. Pinna, dopo oltre un mese, è rientrato a pieno regime nel gruppo. Atanasov e Iuliano sono rimasti a casa per febbre.

Per domenica prossima, si attende una buona cornice di pubblico dopo le tre vittorie consecutive. La prevendita è aperta già da ieri mattina alle 10, e sta dando segnali di crescita. 233 i biglietti venduti. Il Catanzaro di oggi è senza dubbio un'altra squadra sotto tutti i punti di vista. Rinforzata nella rosa, ma palesemente rinvigorita dall'arrivo del tecnico di Floridia. E' mutato l'atteggiamento in campo e cresce la consapevolezza di essere un gruppo forte che può giocarsela con tutti alla pari.

Il prossimo impegno sarà un banco di prova importante per i giallorossi che nel girone d'andata uscirono a mani vuote da Caserta. Auteri vorrà certamente rendere ai campani le due sberle che costarono la sconfitta, così come ha già fatto con la Viterbese.

La Casertana viene da 2 pareggi consecutivi con Bisceglie e Picerno e una sconfitta a Rieti, fanalino di coda.
I campani sono tredicesimi in classifica con 30 punti e lottano per una posizione nella griglia play-off.  A Catanzaro non potranno contare su tre giocatori importanti per squalifica: Antonio Zito (decima infrazione), Angelo D’Angelo e Andrea Petta (entrambi quinta infrazione).

Il Catanzaro invece è sesto in classifica con 41 punti. I ragazzi di Auteri dovranno fare a meno di Luca Martinelli, squalificato (per aver tentato di colpire con il braccio un avversario) e dello stesso Kanoute. Ma ciò non rappresenta un grosso problema per Auteri che può fare affidamento su una rosa ampia e fatta di giocatori di elevato spessore. Domani, seduta pomeridiana, al Ceravolo.

 Il match tra Catanzaro e Casertana valido per la giornata 7 del campionato di calcio di serie C girone C è in programma domenica 16 febbraio, alle ore 15

Arbitro dell’incontro: Marco Ricci di Firenze; assistenti: Marco Della Croce di Rimini e Tiziana Trasciatti di Foligno