Regionali. Luigi de Magistris: "Non lasceremo mai sole le vittime innocenti delle mafie e della violenza"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Regionali. Luigi de Magistris: "Non lasceremo mai sole le vittime innocenti delle mafie e della violenza"

Il candidato alla presidenza della Calabria ha incontrato a Vibo Valentia Sara Scarpulla, madre di Matteo Vinci, barbaramente ucciso con un'autobomba a Limbadi nel 2018

  21 febbraio 2021 10:44

"Ho incontrato a Vibo Valentia Sara Scarpulla, madre di Matteo Vinci, barbaramente ucciso con un'autobomba a Limbadi nel 2018". Lo scrive su Facebook Luigi de Magistris, candidato Presidente alla Regione Calabria.

"Sara - aggiunge de Magistris - mi era stata presentata da Salvatore Borsellino a via D'Amelio, a Palermo, il 19 luglio del 2019. Noi non lasceremo mai indietro le vittime innocenti delle mafie e della violenza in generale. Sara e la sua famiglia si sentono soli e questo è inaccettabile. Il dolore delle vittime deve essere ossigeno per contribuire alla liberazione delle nostre terre da ogni forma di barbarie ed oppressione"

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner