S. Anna hospital. La Commissione Pari Opportunità del Comune di Catanzaro: "Preoccupazione per la situazione di stallo"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images S. Anna hospital. La Commissione Pari Opportunità del Comune di Catanzaro: "Preoccupazione per la situazione di stallo"
Il Comune di Catanzaro

La Commissione chiede "ai responsabili di tale scempio ed alle Istituzioni, competenti a vario titolo, di mettersi le mani sul cuore e per una volta scegliere di salvare il servizio sanitario"

  21 gennaio 2021 17:53

"La Commissione Pari Opportunità del Comune di Catanzaro esprime la propria solidarietà e vicinanza a tutti i lavoratori del Sant'Anna hospital, eccellenza nazionale, che ha sempre sollevato dall’onta della malasanità il Sud e dato prestigio alla Ns Città ed alla Ns Regione". Così in una nota stampa della commissione.  "Determina grande amarezza e preoccupazione la situazione di stallo - prosegue la nota della commissione -  che vede coinvolte 300 professionalità, rese inoperose per beghe politiche e scarico di responsabilità, mentre la tutela alla salute di Tutti Noi viene posta a grave rischio".

"La condizione attuale deturpa quel servizio sanitario di eccellenza faticosamente costruito, - si legge ancora sulla nota - tanto da far apprezzare la laboriosità di tutti gli operatori che alacremente hanno prestato il loro impegno professionale, effettuando 9oo interventi di cardiochirurgia all’anno ed ottenendo per meriti negli ultimi 3 anni il primo posto nella classifica delle migliori cardiochirurgie. Si era così creata l’emigrazione sanitaria al contrario, dal Nord verso il Sud, che dava lustro ed onore alla Ns Terra sempre dilaniata dal mal costume e dall’ inefficienze".

Banner

"Chiediamo ai responsabili di tale scempio ed alle Istituzioni, competenti a vario titolo, di mettersi le mani sul cuore e per una volta scegliere di salvare il servizio sanitario perché il Cuore possa continuare regolarmente a battere ed, in caso di emergenza, il suo destino possa essere affidato a mani esperte. A tutti i dipendenti, - conclude la Commissione Pari Opportunità del Comune di Catanzaro - che si sono sacrificati per il bene altrui spendendosi senza riserve, ed alle loro famiglie esprimiamo piena solidarietà, siamo pronte a lottare al Vs fianco".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner