Sede Inps Corigliano-Rossano è ufficialmente filiale provinciale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sede Inps Corigliano-Rossano è ufficialmente filiale provinciale
Inps Rossano
  08 agosto 2019 12:30

"L’austerità in economia, interpretata ed usata come mezzo per gestire la spesa pubblica è un disastro, soprattutto per l’utenza più debole, per gli investimenti sociali e per l’uguaglianza. Non dobbiamo risparmiare sui servizi da offrire, non possiamo più arretrare, soprattutto da un territorio che negli anni è stato martoriato".  Questo è stato il pensiero con il quale il Presidente nazionale dell'Inps, Pasquale Tridico, citando Enrico Berlinguer, ha aperto il suo discorso ieri in occasione della elevazione ufficiale della sede Inps di Corigliano-Rossano a filiale provinciale.

"Un discorso che ho molto apprezzato – dichiara il Sindaco Flavio Stasi – di cui condivido il senso e la prospettiva di azione e che ritengo debba essere esteso al più presto anche ad altri Istituti e Ministeri, col fine di migliorare ed istituire altri servizi per la comunità e per il tessuto produttivo della Sibaritide, con la profonda convinzione che il nostro territorio non aspetti altro che l’occasione per poter contribuire con le proprie risorse, umane e territoriali, alla crescita generale del Paese. Dobbiamo però essere messi nelle condizioni di poterlo fare. Ci attendiamo dunque – prosegue – altri segnali in questa direzione, dalle infrastrutture alla giustizia, passando per il ripristino totale dei fondi per i comuni fusi".

Banner

"Inoltre – va avanti - è esattamente in questa stessa visione che considero ormai improrogabile ed obbligatorio intervenire ripristinando la normale viabilità sulla Strada Provinciale 188 che conduce proprio alla filiale INPS, così come è necessario realizzare numerosi interventi di mezza in sicurezza sulla rete viaria provinciale interna al nostro territorio, con arterie che collegano importanti agglomerati urbani e frazioni. Da qui il mio appello pubblico al Presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci affinché – va avanti – si acceleri quel processo avviato qualche settimana fa in occasione del sopralluogo congiunto in Città, effettuato anche e soprattutto su questa arteria fondamentale. Dobbiamo continuare a restituire servizi e diritti fondamentali a questo territorio ed all’utenza, come ad esempio quello a fruire di una viabilità normale; ancor di più – sottolinea il Primo Cittadino – a seguito dell’importante risultato ottenuto dal territorio con l’elevazione a filiale provinciale dell’originaria sede Inps di Rossano".

Banner

"Che rappresenta – scandisce – una scelta manageriale finalmente in controtendenza, messa in campo da un figlio di questo territorio di cui possiamo sentirci orgogliosi per la funzione autorevole ricoperta in una importante agenzia nazionale.  Una scelta – conclude Stasi – che rappresenta un punto di non ritorno e risponde alla richiesta di un intero territorio che fino ad oggi ha soltanto subito tagli e menomazioni; un territorio che non soltanto non ha bisogno di assistenza né di alcuna austerità nell’erogazione dei servizi fondamentali al cittadino ma che vuole essere messo in condizioni tali da poter contribuire alla pari alla crescita del Paese".  

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner