Visite ai degenti del Pugliese Ciaccio, i consiglieri Serraino, Sergi e Capellupo scrivono all'A.O.: "Numerose le segnalazioni sugli orari"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Visite ai degenti del Pugliese Ciaccio, i consiglieri Serraino, Sergi e Capellupo scrivono all'A.O.: "Numerose le segnalazioni sugli orari"
L'ospedale "Pugliese Ciaccio"
  07 settembre 2022 16:30

 
“Nelle ultime settimane abbiamo ricevuto numerose segnalazioni da pazienti dell’AO Pugliese-Ciaccio di Catanzaro e da loro familiari sugli orari previsti per le visite ai degenti”.
 
Lo scrivono i consiglieri comunali del Capoluogo di Regione Tommaso Serraino (Mo'), Danilo Sergi (M5S) e Vincenzo Capellupo (Cambiavento) in una nota inviata ai vertici della stessa Azienda Ospedaliera.
 
“Tali segnalazioni, in ragione anche dell’importanza delle prestazioni erogate dal principale ospedale della regione Calabria, non possono essere da noi inascoltate e provengono, soprattutto, da pazienti e familiari residenti fuori città e provincia di Catanzaro. Familiari e pazienti precisano oltretutto che la normativa nazionale prevede a decorrere dal Marzo 2022 che la visita ai pazienti venga concessa per un orario minimo di 45 minuti giornalieri”.  Prosegue la nota dei tre Consiglieri Comunali di Catanzaro: “Con pieno spirito costruttivo, consapevoli che il conforto di un familiare può essere determinante in un percorso di cura ospedaliera di eccellenza abbiamo scritto formalmente ai vertici dell’Azienda Ospedaliera per approfondire la vicenda nonché per chiedere, fermo restando le preminenti esigenze sanitarie e di sicurezza, il ripristino, ove non previsto, dei tempi di visita ai pazienti come da normativa nazionale”. 
 
Con il medesimo spirito di collaborazione istituzione, i Consiglieri si sono resi disponibili ad un eventuale incontro per questo ed altre problematiche relative all’ospedale cittadino.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner