A Montauro il 1° Festival dei Mondi Medievali

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images A Montauro il 1° Festival dei Mondi Medievali
Montauro (CZ)
  10 luglio 2019 12:31

di PAOLO CRISTOFARO

MONTAURO – Tra gli straordinari paesaggi calabresi, tra le vie dei borghi più antichi, tra le pagine della storia locale, il Medioevo – con il suo universo di castelli, di leggende, di battaglie, di libri, di tesori, di viaggi – occupa un posto di primo piano. Innegabile è il fascino che questo periodo storico conferisce a molti luoghi della nostra Calabria. Per questo il 4 agosto, a Montauro – organizzato da “I Giardini di Hera”, società diretta dall’archeologa Chiara Raimondo, che ha in gestione anche il castello normanno-svevo di Squillace – avrà luogo il 1° Festival dei Mondi Medievali. «Una giornata dedicata al Medioevo nelle sue varie sfaccettature, con giochi a tema, musiche, rappresentazioni teatrali, falconeria, duelli suggestivi, cortei rievocativi e gustose degustazioni gastronomiche» si legge sulla pagina del Comune.

Banner

Banner

Il Festival è patrocinato, oltre che dal Comune di Montauro, anche dalla Regione Calabria, che ha cofinanziato l’evento con PAC 2014-2020, annualità 2018, del quale la società “I giardini di Hera” è risultata vincitrice. Per l’organizzazione dell’evento sono state coinvolte tutte le associazioni attive sul territorio.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner