Aggredito e pestato a sangue dal "branco" dei suoi coetanei, ferito un quindicenne a Mileto 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Aggredito e pestato a sangue dal "branco" dei suoi coetanei, ferito un quindicenne a Mileto 
Foto di archivio di un'automobile dei Carabinieri

E' accaduto in provincia di Vibo Valentia, indagano i Carabinieri della locale compagnia

  27 dicembre 2021 10:07

 
Un ragazzo di 15 anni è stato pestato a sangue, nella sera di Natale, da un gruppo di coetanei a Paravati frazione di Mileto, in provincia di Vibo Valentia.
 
Sull'episodio che è accaduto nei pressi del Centro polivalente, in pieno centro abitato, hanno avviato indagini i carabinieri. La vittima, che è stata soccorsa e accompagnata nell'ospedale Jazzolino di Vibo Valentia dove si trova tuttora ricoverata in osservazione, era giunta a Paravati da San Calogero, dove risiede con la famiglia, forse per un chiarimento ma è stata aggredita dal branco di coetanei che, per colpirlo, avrebbero anche utilizzato dei bastoni.
 
Il quindicenne, dopo il pestaggio, ha chiamato il servizio di emergenza 118 che lo ha raccolto ancora sanguinante e gli ha prestato le prime cure. I carabinieri stanno verificando i contenuti delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza attive nella zona nella speranza di raccogliere elementi utili a risalire agli autori della brutale aggressione.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner