Aggressione all'ex sindaco di Roccabernarda, la condanna di Cerrelli e Cavallo (Popolo e Identità)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Aggressione all'ex sindaco di Roccabernarda, la condanna di Cerrelli e Cavallo (Popolo e Identità)
Luana Cavallo e Giancarlo Cerrelli 
  10 luglio 2022 12:20

“Condanniamo con fermezza la violenta aggressione subita dall’ex sindaco di Roccabernarda, Francesco Coco, componente del direttivo provinciale dell’Associazione politico - culturale "Popolo e Identità. Un gesto vile, nei confronti di una persona perbene, che da sempre condanna con coraggio l’arroganza del potere della criminalità organizzata. Tanto che per queste sue posizioni, Coco è stato bersaglio, negli anni passati, di gravi atti intimidatori”. 

È quanto dichiarano, in una nota, l’avvocato Giancarlo Cerrelli, presidente dell’associazione “Popolo e identità” e Marisa Luana Cavallo, consigliera comunale di Popolo e identità.  

Banner

“Siamo davvero costernati per quanto accaduto – aggiungono Cerrelli e Cavallo - Coco, oltre ad essere un autorevole esponente della nostra associazione, rappresenta per noi un modello di comportamento improntato alla rettitudine morale, nonché una guida chiara per le nuove generazioni, che tanto hanno bisogno, specialmente in un frangente delicato come quello che stiamo attraversando, di punti fermi da cui attingere insegnamenti. Siamo vicini a Coco e alla sua famiglia – concludono Cerrelli e Cavallo - nella certezza che questi criminali saranno assicurati, in tempi celeri, alla giustizia”.  

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner