Al via il processo "Eumenidi" a Lamezia

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Al via il processo "Eumenidi" a Lamezia
Il tribunale di Lamezia Terme
  24 settembre 2019 16:28

E' iniziato oggi al Tribunale di Lamezia Terme il processo “Eumenidi”, dall'omonima inchiesta del 2017 sulla Sacal e quindi sulla gestione dell'aeroporto di Lamezia Terme.

Come si ricorderà, lo scorso mese di giugno, il Gup Rossella Prignani aveva rinvio a giudizio tutti gli imputati che hanno scelto il rito ordinario. Accusati a vario titolo di corruzione, peculato, falso, abuso d’ufficio. Si tratta di Massimo Colosimo, Ester Michienzi, Pierluigi Mancuso, Sabrina Mileto, Angela Astorino, Floriano Noto, Giuseppe Vincenzo Mancuso, Vincenzo Bruno, Giuseppe Mancini, Floriano Siniscalco, Bruno Vincenzo Scalzo, Gianpaolo Bevilacqua, Marcello Mendicino, Pasquale Clericò, Pasquale Torquato, Luigi Silipo, Emanuele Ionà, Ferdinando Saracco. Lo stesso giudice aveva pronunciato sentenza di non luogo a procedere nei confronti di Ferdinando Saracco e Luigi Silipo perché il fatto non sussiste.

Banner

A luglio, invece, al termine del processo con rito abbreviato, erano stati assolti “perché il fatto non sussiste” l’ex sindaco di Lamezia, Paolo Mascaro (difeso dagli avvocati Giuseppe Spinelli e Dina Marasco) e Giuseppe Gatto (difeso dagli avvocati Francesco Gambardella e Valerio Donato) "perché il fatto non costituisce reato". Condannato a 8 mesi invece Francesco Buffone. oltre alla Sacal, parte civile anche la Regione, il Comune di Lamezia Terme, la Provincia di Catanzaro e il Comune di Catanzaro.

Banner

a.c.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner