Ama Calabria, al Rendano di Cosenza l'omaggio a David Bowie con Paolo Fresu e i suoi "Heroes"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Ama Calabria, al Rendano di Cosenza l'omaggio a David Bowie con Paolo Fresu e i suoi "Heroes"
Paolo Fresu Heroes (foto di Roberto Cifarelli)
  14 dicembre 2021 00:14

di VITTORIO PIO

Appuntamento di cartello per la stagione internazionale di Ama Calabria, che venerdì 17 dicembre alle ore 21, presenta presso il Teatro Rendano di Cosenza, un omaggio a David Bowie eseguito da un gruppo di all-stars messo insieme dal pluricelebrato trombettista Paolo Fresu.

Banner

Gli “Heroes” nell'occasione saranno Petra Magoni (voce), Filippo Vignato (trombone), Francesco Diodati (chitarra), Francesco Ponticelli (basso) e Christian Meyer (batteria).

Banner

“Ho deciso di mettere insieme una band unica-ribadisce Fresu- creata appositamente, con grandi musicisti eclettici e provenienti da esperienze diverse, anche lontane dal jazz. Credo che questo sia un grande valore. Avvicinarsi alla musica di David Bowie è una grande emozione e anche una straordinaria opportunità per tutti noi”. Fresu e  suoi grandi amici\musicisti hanno messo le mani su una trentina di pezzi, tra i quali “Life on Mars”, “This Is Not America”, “Warszawa”, “When I Live My Dreams”.

Banner

Ogni membro della band ha dato il proprio contributo negli arrangiamenti, conferendo maggiore varietà e dinamicità al progetto. Petra Magoni, in quanto vocalist, gode della maggiore libertà, ma il concerto punta comunque sul gioco di squadra. Tutto iniziò nel 1969, quando David Bowie, allora giovanissimo, partecipò a un festival canoro a Monsummano Terme, in Toscana, dove si classificò secondo.

A distanza di cinquant’anni, dopo la prematura scomparsa dell'icona del rock, la locale Cooperativa Officine della Cultura chiese a Paolo Fresu di omaggiare il “Duca Bianco” con alcuni brani. Cosicché il concerto del 2019 che ne scaturì, fece scattare la fatidica scintilla che ha portato alla concretizzazione del progetto, con l’incisione di un triplo vinile che ha avuto un grande riscontro fra pubblico e addetti ai lavori. Tornando alle parole di Fresu: “Bowie è un autore immortale che è sempre stato vicino al jazz. Noi cercheremo di avere il massimo rispetto per la sua arte ma anche di essere propositivi, gettando uno sguardo nuovo su queste canzoni.”

La resa dal vivo è aperta ogni sera a nuove possibilità perchè Heroes è un progetto attuale ed entusiasmante, che contiene in sé al tempo stesso l’esperienza dell'improvvisazione cara al  jazz e le pulsioni verso una musica dalle forti vibrazioni che non mancherà di conquistare i favori del pubblico del Teatro Rendano, la cui data calabrese organizzata da Ama Calabria rappresenta un esclusiva assoluta, in collaborazione con l'associazione musicale Maurizio Quintieri. Per ogni altra info www.amacalabria.org

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner