Ama Calabria presenta ‘Zotto Tango’: la danza argentina al teatro Comunale di Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Ama Calabria presenta ‘Zotto Tango’: la danza argentina al teatro Comunale di Catanzaro

Venerdì 10 dicembre lo spettacolo con il coreografo e ballerino Miguel Angel Zotto  

  08 dicembre 2021 11:13

Melodie argentine e sensuali passi di danza. Miguel Angel Zotto, stella indiscussa del tango, arriverà al Teatro Comunale di Catanzaro venerdì 10 dicembre, alle 21, per portare nel capoluogo il linguaggio della sensualità e della poesia musicale attraverso uno stile di danza appassionante.

Torna il tango argentino nella stagione teatrale di AMA Calabria, ideata e diretta da Francescantonio Pollice, e questa volta sarà con lo spettacolo ‘Zotto Tango’ che vedrà in scena il maestro indiscusso del genere, Miguel Angel Zotto. Considerato uno dei tre massimi ballerini di tango del secolo, insieme ai ballerini della sua Compagnia TangoX2, danzerà sulle note della musica dal vivo dell’orchestra composta da pianoforte, bandoneon e violino.

Banner

Lo spettacolo, distribuito da AidaStudio Produzioni di Elena Marazzita, vede lo stesso Zotto alla cura di coreografia, regia, direzione tecnica e costumi. Non ci si puo’ aspettare nulla di meno da colui che, oltre a esibirsi in tutta Europa, ha fondato a Milano la prima accademia internazionale di tango argentino, la Zotto Tango Academy.

Banner

‘Zotto Tango’ è un viaggio in cui la musica e la poesia prendono per mano il pubblico accompagnandolo verso le movenze passionali scandite a ritmo della musica appartenente all’”epoca d’oro” del tango argentino.

Banner

I biglietti dello spettacolo ‘Zotto Tango’ potranno essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Comunale di Catanzaro, oppure s’invita a consultare il sito www.amaeventi.org, per l’acquisto on line. Per ulteriori informazioni ci si potrà rivolgere alla segreteria al numero telefonico 0968.24850 o contattandoci alla mail info@amacalabria.org

AMA Calabria si atterrà alle misure disposte dalle autorità nazionali in ordine all’emergenza pandemica consentendo l’ingresso esclusivamente agli spettatori in possesso del Green Pass e fino a esaurimento posti.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner