'L'Ampolla d'oro', la Camera di Commercio di Catanzaro premia i migliori oli della provincia

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images 'L'Ampolla d'oro', la Camera di Commercio di Catanzaro premia i migliori oli della provincia

  22 novembre 2021 14:05

È stato presentato questa mattina alla Camera di Commercio di Catanzaro il premio 'L'Ampolla d'oro' voluto dall'Ente quale riconoscimento ai produttori di olio della provincia di Catanzaro. All'iniziativa erano presenti il Presidente della Camera di Commercio Daniele Rossi , l'assessore regionale Gianluca Gallo, il Presidente tutela Igp di Calabria  Massimo Magliocchi, il direttore Coldiretti Vv-Cz-Kr Pietro Bozzo, il segretario generale Cciaa di Catanzaro Bruno Calvetta, il responsabile servizi economico - finanziario Cciaa Catanzaro Giacomo Faustini. Il premio 'Ampolla d'oro' per i migliori oli extravergini IGP e DOP della Provincia di Catanzaro è  alla sua prima Edizione ed ha lo scopo di evidenziare la migliore produzione oleicola, farla conoscere ai consumatori ed agli operatori, presentare al pubblico gli oli d’oliva extravergini tipici nelle loro varietà, specialmente connessa all’origine geografica, premiare e stimolare lo sforzo delle aziende inteso al continuo miglioramento qualitativo dei prodotti. 

Banner

 

Banner

Sono ammesse a partecipare al concorso le aziende agricole (singole o associate) produttrici di olive e del relativo olio presso un frantoio e i frantoi con produzione di oli con olive acquistate o di proprietà. Le imprese partecipanti devono essere iscritte al Registro Imprese della CCIAA di Catanzaro. Sono previste due categorie due categorie: Extravergini e Biologici. 
"Io credo che sia un'occasione straordinaria per valorizzare il nostro olio che è compatto guida della nostra agricoltura perché abbiamo aree Dop, Igp e produzione di extravergine.  Domani in Regione abbiamo un tavolo per cominciare ad affrontare questa crisi. Una risposta può essere una spesa veloce per la promozione del settore", ha detto l'assessore regionale all'Agricoltura Gianluca Gallo.
"Credo che la strada del racconto di un prodotto di qualità che ha fatto la storia della regione è l'obiettivo verso cui tendere ed il premio 'Ampolla d'oro' va in questo senso senso", ha aggiunto Gallo che nel corso della conferenza stampa ha sottolineato la necessità di intervenire per evitare che le decisioni a livello europeo vadano a colpire duramente il settore dell'olio italiano.  "L'olio cinese arriverà a prezzi bassi, inferiori a due euro. I cinesi hanno già piantato alberi e stanno già tentando di copiare la qualità degli altri oli. Nel momento in cui avranno certificazioni e premi la lotta sarà dura. Adesso dobbiamo avere la capacità di promuoversi per vendere il nostro olio calabrese al prezzo che merita nei mercati che possono accoglierlo", ha aggiunto Gallo.
"Una prima edizione di un premio per cui la Camera di Commercio ha investito fondi per valorizzare la qualità dell'olio. Ci saranno esperti che premieranno il miglior Dop e Igp della provincia di Catanzaro. Sono tante le aziende ed è prevista una folta partecipazione", ha detto invece il Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro Daniele Rossi.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner