Arresto Agostino Papaianni. Maurotti (Coisp) "plaude ai poliziotti per la cattura del pericoloso latitante"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Arresto Agostino Papaianni. Maurotti (Coisp) "plaude ai poliziotti per la cattura del pericoloso latitante"
Raffaele Maurotti
  24 giugno 2021 10:07

"La federazione sindacale COISP- MOSAP- U.PL Sicurezza si complimenta con il Questore di Catanzaro dottor Finocchiaro per l'operato della Squadra Mobile in occasione dell'individuazione e successivo arresto di un pericoloso latitante identificato per Agostino Papaianni, 70 anni,  ricercato dal dicembre 2019 dopo essere sfuggito alla cattura durante l'esecuzione dei mandati di arresto emessi con  l’operazione Rinascita Scott".

Lo scrive Raffaele Maurotti, segretario provinciale generale Coisp Catanzaro.  

Banner

"L'operazione - prosegue- posta in essere dagli uomini della Squadra mobile diretta dal primo dirigente dottor IADEVAIA  a cui vanno i nostri personali ringraziamenti e sviluppata sul territorio grazie alle attività investigative  poste in essere degli uomini della seconda sezione che hanno permesso di assicurare alla giustizia questo pericoloso latitante e presunto esponente di spicco della N'drangheta, resosi irreperibile in occasione dell'esecuzione dei mandati di cattura emessi nell'operazione ''Rinascita Scott''.

Banner

LEGGI ANCHE QUI: Arresto del latitante Papaianni. La palestra nella casa di Catanzaro e i fiancheggiatori: ecco i dettagli del blitz

Banner

"Questa federazione nel concludere  nell'ottica di promuovere la valorizzazione del merito tra il personale della Polizia, chiede al sig. Questore di valutare i colleghi per importanti riconoscimenti premiali ,visto l'assoluto rilievo dell'operazione di Polizia Giudiziaria, cosa che sicuramente la nostra amministrazione ben rappresentata dallo stesso non farà venire meno".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner