Basket a Catanzaro, reunion di vecchie glorie nel nome di Gigi Dattilo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Basket a Catanzaro, reunion di vecchie glorie nel nome di Gigi Dattilo

  06 agosto 2019 16:38

Un lungo week end di spettacolo con la palla a spicchi. Il nono memorial “Gigi Dattilo” è stato un grandissimo successo di pubblico, partecipazione e… giocate. Il basket al centro di tutto sullo storico playground di piazza Monicelli (ex piazza Brindisi, a Catanzaro nel quartiere Lido), per una kermesse che è tornata a rivivere, dopo qualche anno di stop, grazie all’impegno dell’asd “Pallacanestro Catanzaro” e del suo presidente, Gianmario Poggi.

Il clou del torneo è stata la partita delle vecchie glorie della pallacanestro catanzarese: entusiasmo e sana competitività, giocate e canestri in serie per intrattenere i numerosi spettatori assiepati intorno al campetto. L’unione fra veterani e giovani appassionati ha riassunto il senso di ciò che voleva trasmettere il torneo: correttezza, divertimento e, soprattutto, la volontà di portare avanti la passione per questo sport, nella sua massima espressione, come giusto tributo in memoria di chi, come Gigi Dattilo, si è dedicato anima e corpo affinché questo avvenisse.

Banner

Non è mancato nemmeno un forte messaggio sociale: la manifestazione ha ricevuto il patrocinio dell’Avis regionale, che ha inserito il torneo nella sua campagna estiva “Red Summer Smile”, distribuendo al pubblico e giocatori gadget promozionali e fette di anguria (a ricordare un sorriso), per promuovere e sensibilizzare alla donazione del sangue.

Banner

Sempre presente anche “Smart Paradiso group” che ha arricchito la scenografia del campo da gioco, coinvolto il pilota Under 21 Riccardo Longo (della scuderia “Paradiso group” nel primo campionato italiano “Energie alternative, SmartEQ e-cup”, primo in classifica), e unito giovani sportivi di entrambi i mondi.

Banner

“L’appuntamento – ha sottolineato Gianmario Poggi - è all’anno prossimo, per la decima edizione, per (ri)vivere insieme un’esperienza speciale e ricordare una persona speciale e amata da tutti come Gigi Dattilo. Che ha speso una vita per la sua città e uno sport, il basket, che amava con tutto il cuore. Commemorarlo col sorriso è la cosa più bella che potessimo fare”.

Il presidente Poggi ha ringraziato per il concreto supporto Mattia Dolce e Francesco Marra Cutrupi, tesserati della “Planet basket Catanzaro”, che “con il loro impegno hanno permesso la perfetta riuscita della kermesse”, e ha ribadito quanto “il messaggio lanciato nella tre giorni di partite sul campo di piazza Monicelli, oltre ad avere un’alta valenza sociale grazie alla partecipazione dell’Avis, abbia riproposto con forza i più bei valori del basket: unità, collaborazione, tutti per uno e uno per tutti, vale a dire quei valori fondanti alla base di ogni comunità, non solo sportiva”.

Le squadre vincitrici nelle differenti categorie. Senior: “Le prolunghe”, Mario Battaglia (Mvp), Davide Masciari, Roberto Donato, Francesco Cannistrà; Juniores: “Ambienti”, Domenico Chiarella (Mvp), Andrea Tolomeo, Andrea Carol Gliwa, Walter Corradino; Promozione: Asd “Pallacanestro Catanzaro”; Vecchie glorie: Mancuso, E. Scarcello, Biafora, Greco.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner