"Basso profilo". Pegna: "Conosco e stimo Talarico. Mi auguro che si possa presto dimostrare e accertare la sua estraneità"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "Basso profilo". Pegna: "Conosco e stimo Talarico. Mi auguro che si possa presto dimostrare e accertare la sua estraneità"
Ruggero Pegna
  21 gennaio 2021 17:18

"Ho appreso attonito questa mattina dell’inchiesta per la quale risultano indagati l’assessore regionale Franco Talarico e l’onorevole Lorenzo Cesa, rispettivamente segretario regionale e nazionale dell’Udc, partito a cui ho aderito dopo la mia elezione a consigliere comunale di Lamezia Terme". Così in una nota stampa di Ruggero Pegna.

"Conosco e stimo da tempo il dottore Talarico, - prosegue -  politico che sin da giovane ha ricoperto ruoli di grande importanza e responsabilità in modo limpido, come quello di Presidente del Consiglio regionale e di assessore regionale in vari settori e in ben tre legislature".

Banner

"Mi auguro - conclude Ruggero Pegna - che si possa presto dimostrare e accertare la sua estraneità ad ogni accusa".  

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner