Caso Bortoletti, Occhiuto: "Gli avevo chiesto anche di guidare grande azienda, se non si sblocca resterò solo con Esposito"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Caso Bortoletti, Occhiuto: "Gli avevo chiesto anche di guidare grande azienda, se non si sblocca resterò solo con Esposito"
Maurizio Bortoletti
  09 maggio 2022 17:35

"Bortoletti l'ho sentito anche avantieri. Lui non intende venire qui se non in utilizzo, io avevo chiesto la disponibilità a venire almeno come commissario di una grande azienda ma ha detto che vuole venire soltanto in utilizzo. L'Arma dei Carabinieri mi pare che questa possibilità non voglia concedergliela, per cui anche in questo contesto sono costretto a lavorare con un solo sub-commissario, Ernesto Esposito. Se avessi avuto il contributo anche dall'altro sub-commissario che io avevo scelto sarebbe stato molto meglio". Così il presidente della Regione e commissario ad acta della sanità calabrese Roberto Occhiuto a margine di un evento all'Umg di Catanzaro, promosso dalla testata Corriere della Calabria, rispondendo ad una domanda su Maurizio Bortoletti, sub-commissario designato mesi fa ma che mai ha preso ufficialmente servizio. 

Sulla possibilità che ci sia un altro nome per la casella di sub-commissario, Occhiuto ha precisato: "Spero la situazione si sblocchi, ma ho difficoltà a pensare che qualcuno si possa aggiungere dovendo imparare a conoscere quella che è la sanità calabrese mentre il treno è partito. L'organizzazione è quella che abbiamo costruito vorrei ci fosse Bortoletti, se non ci sarà lui significa che resterò soltanto con Esposito".  

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner