Cassano allo Ionio. Convocato il Consiglio comunale per discutere sul rientro a scuola

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cassano allo Ionio. Convocato il Consiglio comunale per discutere sul rientro a scuola

  09 gennaio 2021 16:52

Il presidente Pasqualino Notaristefano, ai sensi dell’articolo 12 del Regolamento, ha proceduto alla convocazione, per la giornata di domenica 10 Gennaio 2021, alle ore 19.00, in seduta urgente, una riunione del Consiglio Comunale della Città di Cassano All’Ionio, per discutere e determinarsi su un unico tema posto, su richiesta del sindaco Gianni Papasso, all’ordine del giorno dei lavori. Si tratta, in particolare, della “Discussione relativa all’allarme riguardante la riapertura delle scuole”. L’iniziativa, è stata determinata dalle tante segnalazioni pervenute all’indirizzo del sindaco e dell’amministrazione comunale a seguito della nota diramata nella giornata dell’8 gennaio scorso, con la quale si informava che a seguito del Decreto n. 2/2021 del TAR Calabria da lunedì 11 gennaio prossimo sarebbero riprese le attività didattiche in presenza, per le Scuole Primarie (elementari) e Scuole Secondarie di primo grado (medie).              

 Il sindaco Papasso, nell’occasione, aveva, altresì, disposto di riattivare gli impianti termici dei diversi plessi scolastici di competenza del Comune, in modo da garantire il giusto benessere all’interno delle aule, impegnando gli uffici competenti di verificare la corretta ripresa del servizio di trasporto scolastico, la Polizia Locale di predisporre il servizio di vigilanza presso i plessi interessati e l’ufficio dei servizi sociali per  garantire la presenza degli assistenti alla persona. Chiaramente, l’aumento del contagio da Covid-19 che nella seconda fase si sta registrando sul territorio comunale, con esplicito riguardo alla ripresa delle attività didattiche in presenza, desta non poche preoccupazioni sia a livello istituzionale , sia familiare.

Banner

A questo punto, alle indicazioni che perverranno dalle riunioni dei consigli di istituto riunitesi d’urgenza nelle ultime ore per riflettere sulla delicata questione, dovrà seguire l’assunzione di responsabilità, in un verso o nell’altro, da parte dell’assemblea civica. Il presidente Notaristefano, comunica che a causa dell’emergenza COVID-19, la seduta consiliare si terrà a porte chiuse, nel salone di rappresentanza “Gino Bloise” del Palazzo di Città, senza la presenza del pubblico. I lavori del civico consesso saranno diffusi in diretta tramite l’emittente televisiva locale.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner