Catanzaro. All’Istituto “De Nobili” il primo meeting point per il progetto Erasmus+

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. All’Istituto “De Nobili” il primo meeting point per il progetto Erasmus+

  17 dicembre 2020 09:55

 Sono state avviate  pochi giorni fa le attività del progetto “ Art 4 all”, nell’ambito  del più ampio progetto Erasmus+, che ha visto protagonisti gli alunni del Liceo artistico dell’I.I.S “De Nobili” di Catanzaro.

Solo pochi mesi fa il dirigente, prof. Angelo Gagliardi, aveva  espresso grande soddisfazione per l’approvazione del suddetto progetto che promuove arte, cultura europea per il rafforzamento dell’inclusione e  coesione sociale. “Art 4 all” che punta da sempre alla cooperazione tra quattro istituti europei: in Italia l’unico è, appunto, l’istituto “De Nobili”, affiancato dal Gymnasium St. Michael Paderborn tedesco e, inoltre, il Zespol Szkol della Polonia. Vista l’impossibilità di promuovere la mobilità in questo periodo di  emergenza  sanitaria che sta investendo l’Europa intera, si è dato comunque avvio agli incontri.

Banner

Il primo meeting transnazionale si è svolto lo scorso 9 dicembre, in modalità da  remoto su Zoom Meeting, a cui hanno preso parte il dirigente scolastico del Gymnasium St. Michael di Paderborn (Germania) Herr Claudius Hildman, il Dirigente Iwona Musznska-Synoradzka della Zespol Szkol nr. 2 im. Pplk dr. Stanislawa Kulinkiego Wagrowcu ( Polonia) e i rispettivi team calorosamente accolti dal dirigente Gagliardi per il Kick-off del progetto. 

Durante l’incontro si sono presentati ed è stato  comunicato dai docenti catanzaresi, Proff. Catalano e Leuzzi, il piano delle attività relativo alla realizzazione del primo capitolo dell’ e-book “Art 4 all”  con tema “Musica”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner