Catanzaro, l'avvocato di Pierluigi Monteverdi: "Si è dimesso 10 giorni prima della delibera"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, l'avvocato di Pierluigi Monteverdi: "Si è dimesso 10 giorni prima della delibera"
Palazzo De Nobili a Catanzaro

La delibera della Giunta comunale 'contestata' riguarda la compartecipazione per l'organizzazione della 'Marathon Catanzaro' che è stata votata dalla sorella di Pierluigi, Donatella Monteverdi. Interviene l'avvocato Ennio Curcio

  11 ottobre 2023 19:41

A seguito delle polemiche sulla delibera di compartecipazione della Giunta comunale di Catanzaro di 15 mila euro per la organizzazione della seconda edizione della 'Marathon Catanzaro', interviene l'avvocato Ennio Curcio in rappresentanza di Pierluigi Monteverdi.

"Facendo seguito alle notizie stampa apparse su organi d’informazione del web, in cui si paventa, strumentalmente, un presunto conflitto d’interessi tra il sig. Pierluigi Monteverdi, imprenditore della ristorazione, in qualità di componente del direttivo ‘Lab 32’ e l’assessore del comune di Catanzaro Donatella Monteverdi, sorella del predetto, questo studio legale ha ricevuto incarico, dal sig. Pierluigi Monteverdi, per la parte di competenza, che già in data 19 settembre 2023 il sig. Pierluigi Monteverdi si dimetteva dall’incarico ricoperto nel direttivo della associazione senza scopo di lucro ‘lab 32’.

Banner

Quindi ben 10 giorni prima della delibera di giunta, avvenuta in data 29 settembre 2023, in cui legittimamente senza alcun conflitto o abuso, alla luce delle predette dimissioni, l’assessore Monteverdi votava, come consentito dalla legge, un finanziamento comunale per la compartecipazione all’evento seconda ‘Catanzaro Marathon’, da svolgersi il prossimo 5 novembre a cura della Lab 32.

Banner

Tanto premesso, nessun reale o potenziale conflitto d’interessi o abuso è stato commesso dalla predetta assessore Monteverdi di concerto con il sig. Monteverdi, il quale non faceva più parte del direttivo ‘Lab 32’ rimanendo solo come socio e sponsor, cioè finanziatore di future iniziative benefiche senza alcun scopo di lucro. Peraltro, visto il tenore dei fuorvianti commenti giornalistici e politici, si fa presente che nella prima ‘Marathon Catanzaro’ il sig. Pierluigi Monteverdi, in qualità di sponsor, finanziava la medesima con ben 5 mila euro".

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner