Catanzaro, ricostituito il Partito Repubblicano Italiano

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, ricostituito il Partito Repubblicano Italiano
Palazzo De Nobili
  07 gennaio 2022 12:08

"Dopo anni di assenza dalla scena politica locale si è riunita nei giorni scorsi a Catanzaro l’Assemblea degli iscritti al P.R.I. che ha eletto come Presidente del Partito Franco Corradino e componenti del DirettivoVincenzo Mazzei, Valeria Martello, Attilio Armone, Giovambattista De Sarro, Vincenzo Iuliano, Annamaria Giudice, Franco Mete, Franco Aloisi, Agostino Ruberto". Si legge in una nota.

"Il Direttivo poi ha eletto alla carica di Segretario Vincenzo Mazzei, - prosegue - già Segretario regionale del partito ed attuale Presidente Regionale dell’UNCEM, l’Associazione dei Comuni interni e montani della Calabria, che ha affidato a Valeria Martello l’incarico di coordinare il Partito nell’area del lametino e ad Attilio Armone quello di curare l’organizzazione. Dopo i ringraziamenti di rito Vincenzo Mazzei ha dichiarato che il suo impegno sarà rivolto a conquistare la fiducia di quanti delusi dall’illusione populista e dall’egoismo sovranista, si sono allontanati dalla politica ed hanno ritenuto persino inutile andare a votare".

Banner

"Il Partito Repubblicano che si è sempre caratterizzato per una politica economica di sviluppo "sostenibile", la visione federalista dello Stato e per la costruzione degli “Stati Uniti d’Europa”, può rappresentare un’assoluta novità nell’attuale fase, segnata dal personalismo esasperato e dall’improvvisazione.  Da oggi i cittadini avranno la possibilità di confrontarsi con l’unico Partito che dal 1895 forte delle proprie radici e delle proprie idee,  ha saputo resistere alle turbolenze che hanno investito negli ultimi decenni il sistema politico italiano, senza dover cambiare nome e simbolo. Siamo già impegnati -  ha concluso Vincenzo Mazzei -  per essere presenti nelle elezioni della prossima primavera nei Comuni della nostra provincia chiamati a rinnovare le proprie amministrazioni, a partire dalla Città di Catanzaro".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner