Catanzaro. Si va verso l’approvazione del progetto definitivo del completamento del porto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Si va verso l’approvazione del progetto definitivo del completamento del porto

  17 dicembre 2020 16:34

E’ stata ufficialmente indetta e convocata la conferenza dei servizi per l’acquisizione dei nulla osta e delle autorizzazioni da parte di tutte le amministrazioni competenti per l’approvazione del progetto definitivo del completamento del Porto di Catanzaro.

A darne notizia è il sindaco Sergio Abramo. Il settore Pianificazione del territorio, diretto da Giovanni Laganà, ha inviato la comunicazione alle autorità preposte -  Regione Calabria, Provincia di Catanzaro, Soprintendenza archeologia-belle arti e paesaggio, Arpacal, Capitaneria di Porto, Agenzia delle Dogane, Comando dei Vigili del fuoco, Asp e Agenzia del Demanio – ai fini di fissare dei termini precisi per la richiesta di chiarimenti e integrazioni documentali e il rilascio delle rispettive determinazioni di competenza. Iter che culminerà, giovedì 1 aprile 2021, nella riunione in modalità telematica, alla presenza anche dei progettisti, con l’obiettivo di procedere, senza ritardi, alla motivata conclusione positiva della conferenza dei servizi.

Banner

“Con questo procedimento, l’amministrazione comunale ha dato un impulso determinante al lungo e complesso percorso verso il via ai lavori di completamento del Porto”, sottolinea Abramo ringraziando tutto il settore per l’impegno profuso. “Dopo la pubblicazione da parte del Ministero della Valutazione di Impatto Ambientale – prosegue il primo cittadino - diventa ora fondamentale che tutte le istituzioni collaborino in maniera sinergica per accelerare l’acquisizione dei necessari pareri in materia paesaggistica, antisismica e di edilizia attinenti il progetto. Un passaggio fondamentale che, mi auguro, possa essere espletato all’insegna della confronto e della condivisione che hanno già caratterizzato, nel corso di questi ultimi anni, l’iter della progettazione di un’opera strategica per lo sviluppo del Capoluogo e dell’intera fascia ionica”.

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner