Chiude il Carrefour di Squillace

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Chiude il Carrefour di Squillace
Il punto vendita di Squillace Lido chiuso
  11 giugno 2019 18:51

di PAOLO CRISTOFARO 

SQUILLACE – Ha chiuso i battenti stamattina, a Squillace Lido, il supermercato Carrefour, del gruppo Perri. I gestori sono stati costretti a lasciare la struttura dopo lo sfatto pervenuto dai proprietari, Iozzo, per debiti relativi all’affitto dell’immobile. Dei circa 3000 metri quadri, già 1000 sono gestiti dal curatore fallimentare, per altre problematiche economiche pregresse. A rimanere a casa, in disoccupazione per due anni, circa 30 dipendenti, molti dei quali residenti nel comune di Squillace. «Qualche giorno fa avevamo incontrato i sindacati, ma l’incontro non aveva prodotto grandi risultati. Il licenziamento è avvenuto per via dello sfratto, non per altre cause. Qualcuno ci aveva proposto di rinunciare a qualcosa noi, per poter continuare a mandare avanti l’attività, ma chiaramente non era nel nostro interesse» ci ha spiegato uno dei lavoratori licenziati. La questione era stata sollevata in occasione dei lavori, il 1° di giugno, dell’appena insediata giunta comunale, di Pasquale Muccari. Il sindaco, già al corrente del pericolo di chiusura, aveva segnalato la problematica, concordando, su proposta della minoranza, di fissare un nuovo punto all’ordine del giorno per la prossima adunanza del consiglio. Questa mattina, insieme ai lavoratori, al momento della chiusura definitiva, il sindaco insieme al consigliere Paolo Mercurio e ai consiglieri d’opposizione Oldani Mesoraca ed Enzo Zofrea. Per il momento parrebbero non esserci altre aziende o terzi interessati alla gestione dei locali del Carrefour, prendendoli in affitto da Iozzo.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner