Chiusura scuole a Soverato, Mannino: "Si facciano screening gratuiti e sanificazione ambienti"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Chiusura scuole a Soverato, Mannino: "Si facciano screening gratuiti e sanificazione ambienti"
Giacomo Mannino, Consigliere comunale Città di Soverato
  07 gennaio 2022 19:14

Riceviamo e pubblichiamo la nota del consigliere comunale di Soverato Giacomo Mannino.

Lo scrivente Consigliere Capogruppo, suo malgrado, prende atto del contenuto dell’Ordinanza Sindacale n. 6 del 7/1/2022 con la quale il Sindaco f.f. ha ordinato la sospensione delle attività didattiche in presenza di tutte le scuole di ogni ordine e la chiusura degli asili nido dal 10 al 15 gennaio. Una scelta politica effettuata senza un sano e costruttivo confronto con la Commissione consiliare straordinaria Covid-19 istituita proprio per poter fronteggiare al meglio tale situazione emergenziale con proposte e soluzioni e, che, invece, nonostante l’appello di chi scrive, non si riunisce da molti mesi, come se la città, la Calabria e l’intera nazione non fosse in piena emergenza pandemica. La scelta della sospensione “forzata” delle attività didattiche, “a titolo precauzionale” se, per le ragioni appena evidenziate, dal punto di vista politico palesa una sorta di indifferenza all’appello al dialogo ed al confronto per il bene della nostra città e dei nostri cittadini, dal punto di vista pratico/operativo, l’adozione di tale provvedimento, se non opportunamente accompagnato da ulteriori iniziative connesse al rientro in classe in sicurezza, appare inefficace ed un mero tentativo di rimandare nel tempo il problema, tutto ciò a discapito della didattica dei nostri ragazzi.

Banner

Lo scrivente, per tali motivazioni, sempre nello spirito di una fattiva collaborazione e con lo scopo di tutelare la popolazione scolastica della nostra città e di fronteggiare in modo efficace l’ondata pandemica di questo periodo chiede che siano urgentemente valutate le seguenti iniziative da porre in essere prima del rientro a scuola: predisposizione ed effettuazione il 15 e 16 gennaio 2022 di un apposito screening gratuito per la popolazione scolastica (studenti, insegnanti, personale amministrativo e ATA) anche attraverso test rapidi e/o salivari per i più piccoli;  sanificazione straordinaria degli ambienti scolastici; acquisto di mascherine FFP2 da distribuire gratuitamente al corpo docente, al personale scolastico ed agli alunni. Tali iniziative non renderebbero vuota di significato l’adozione della sospensione della didattica in presenza e si potrebbe preparare il rientro a scuola con maggiore sicurezza e reale tutela per la nostra popolazione scolastica.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner