Colpo di pistola contro il Centro sociale Aranceto a Catanzaro, Abramo: "Installeremo la videosorveglianza"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Colpo di pistola contro il Centro sociale Aranceto a Catanzaro, Abramo: "Installeremo la videosorveglianza"
Sergio Abramo
  14 aprile 2022 17:57

 "Nessuno può restare inerme davanti alla richiesta di aiuto che il Centro calabrese di solidarietà ha rivolto a istituzioni e forze dell'ordine dopo il preoccupante episodio verificatosi al Centro sociale di Aranceto. Un colpo di pistola indirizzato alla struttura, fortunatamente, non ha provocato feriti tra gli operatori che quotidianamente  svolgono le loro attività".

Lo scrive  il sindaco Sergio Abramo.

Banner

"L'amministrazione comunale, riconoscendo il ruolo di presidio sociale ed educativo del Centro calabrese, è pronta ad intervenire con l'installazione della videosorveglianza nelle pertinenze del Centro sociale, proprio al fine di garantire uno strumento di prevenzione ed un valido deterrente contro episodi delinquenziali ed intimidazioni. Lo abbiamo fatto, in passato, dopo un simile precedente, anche per la struttura di via Fontana Vecchia, sempre gestita dal Centro calabrese, dando prova di tangibile vicinanza a chi si prodiga ogni giorno a sostenere le persone ed i minori in difficoltà. L'opera meritoria svolta in un quartiere difficile come Aranceto non deve fermarsi, tutte le istituzioni, le forze di polizia e gli organi inquirenti sono chiamati a fare la loro parte per assicurare la massima sicurezza".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner