Con la galleria di "Amatoriarte" si torna a parlare d'arte in Calabria

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Con la galleria di "Amatoriarte" si torna a parlare d'arte in Calabria

  22 dicembre 2020 15:06

di CLAUDIA FISCILETTI

L'arte a 360° è compresa nel neonato progetto "Amatoriarte", non solo quella figurativa su carta, tela, legno, ma anche quella digitale e, covid19 permettendo, più avanti saranno previsti eventi, mostre in particolare, in cui saranno coinvolti musicisti, scrittori di poesie, insomma, un'iniziativa che restituisce l'arte alle persone, creando occasioni per discuterne, riunendo gli artisti e chiunque altro sia interessato.

Banner

Si tratta di un'idea "tutta calabrese", nata durante il primo lockdown da 8 ragazzi tra i 20 e i 30 anni, Livia e Salvatore Larussa, Alma Aurora Paci, Gaia Ferrara, Andrea Zito, Alessandro Leone, Elpidio d’Ambra, Giulia Mellace, che durante la quarantena hanno avuto modo di dedicare molto più tempo alle loro opere, scambiandosi foto dei loro lavori. "Ci siamo detti che sarebbe bello poterci vedere e poter condividere con gli altri quello che stiamo facendo", ha raccontato Livia Larussa, una degli "amatoriartisti".

Banner

Dopo essere riusciti ad incontrarsi per tracciare le linee del progetto, hanno però dovuto fare i conti con un nuovo lockdown: "Quindi abbiamo deciso di iniziare a lanciare il progetto sui social". Le pagine di Amatoriarte (Instagram e Facebook), sono attive da poco più di 10 giorni e presentano già una nutrita galleria di lavori, tutti di artisti calabresi, alcuni in vendita, altri già venduti. 

"Considerando che abbiamo iniziato da poco tempo, la reazione che abbiamo avuto è stata molto positiva"; continua Livia Larussa, che dalle vendite delle opere, lei e il resto del team, ricava solo una minima parte per poter poi organizzare in futuro gli eventi che permetteranno di poter esprimere l'arte nella maniera più ampia possibile.

Un'iniziativa, quindi, fatta da giovani calabresi, non solo per i giovani per chiunque sia interessato all'arte, agli amatori appunto, e, a questo proposito, chi vuole esporre le sue opere nella galleria di "Amatoriarte" può contattare il team sui canali social: "Noi siamo più che felici di accogliere e pubblicare i lavori".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner