Coppa Italia, il Catanzaro asfalta la Casertana. Soddisfatto Auteri

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coppa Italia, il Catanzaro asfalta la Casertana. Soddisfatto Auteri
Gaetano Auteri, allenatore del Catanzaro
  04 agosto 2019 23:25

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Coppa Italia, un buon Catanzaro manda a casa la Casertana a bocca asciutta (LEGGI QUI) e in sala stampa il tecnico Auteri è apparso soddisfatto per la vittoria ma sempre molto cauto nelle valutazioni sul calcio d’agosto. “La partita complessivamente l’abbiamo vinta contro un buon avversario. Ad agosto è difficile dare giudizi definiti. Abbiamo un buon gruppo. I nuovi s’inseriranno con i tempi giusti. L’aggressione alta loro l’hanno fatta meglio di noi. Nel primo tempo siamo partiti un po’ timidi. Poi siamo cresciuti nell’arco della gara e abbiamo fatto bene”.

Banner

Calì ha esordito bene anche lui ha bisogno di tempo per crescere. Dalla sua ha l’età e la qualità. Anche in difesa abbiamo qualità – ha detto il Mr - ma abbiamo bisogno di collaudarci. Ci serve un mancino di ruolo. Ad esempio, Nicoletti forse sceglierà di trovare continuità altrove ma non perderemo il capitale. Ci dobbiamo completare in avanti. Dobbiamo prendere anche un altro portiere. Dal canto suo, l’allenatore della Casertana, Ciro Ginestra, visibilmente contrariato per una sconfitta così roboante ma comunque convinto che la Casertana ha giocato una buona partita. “Il risultato è bugiardo comunque contro una squadra forte come il Catanzaro bisogna stare molto attenti”.

Banner

Carlo De Risio, oggi faro del centrocampo, ha detto: Siamo contenti per com’è andata. Al centrocampo chi scende in campo deve dare il massimo. Vorrei dare continuità alle mie prestazioni e fare bene insieme a tutta la squadra e fare anche qualche gol. Al contario, Ernesto Starita, attaccante della Casertana ha parlato di “risultato bugiardo. Noi ad ogni modo abbiamo fatto la nostra buona partita. Se non avessimo preso gol su palla inattiva sono sicuro che sarebbe andata diversamente”.

Banner

Francesco Nicastro, attaccante del Catanzaro, visibilmente felice per la doppietta all’esordio con la maglia del Catanzaro ha ammesso che “un esordio così bello non poteva proprio arrivare”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner