Corigliano Rossano. Tentano di sfondare un distributore di sigarette e minacciano i carabinieri, due arresti

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Corigliano Rossano. Tentano di sfondare un distributore di sigarette e minacciano i carabinieri, due arresti
Foto d'archivio delle automobili dei carabinieri
  09 gennaio 2021 14:24

Hanno tentato di sfondare un distributore di sigarette e merendine posto fuori da una tabaccheria muniti di grossi sassi e sorpresi dai carabinieri li hanno minacciati con pezzi di vetro per tentare la fuga.

Due uomini, A. M., di 33 anni, tunisino e E.K.A, di 29 anni, marocchino, sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Corigliano per tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. I due sono stati sorpresi dai militari nei pressi di una tabaccheria a Schiavonea, frazione di Corigliano Rossano.

Banner

Non appena i carabinieri hanno provato a bloccarli sono stati minacciati con un collo di bottiglia rotto. Fermati dai militari, sono stati portati in caserma. Il 33enne, sottoposto alla misura dell'obbligo di presentazione alla Pg per un tentativo di furto e lesioni a pubblico ufficiale avvenuti la notte di capodanno, è stato portato nel carcere di Castrovillari.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner