Coronavirus. Gli idonei OOS di Catanzaro chiedono lo scorrimento della graduatoria: "Ora come non mai servono più forze"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Gli idonei OOS di Catanzaro chiedono lo scorrimento della graduatoria: "Ora come non mai servono più forze"
Medici in corsia
  10 marzo 2020 15:22

UN accorato appello quello di un idoneo O.S.S della graduatoria di CATANZARO che invia al commissario  ad acta Saverio Cotticelli,  al direttore  del dipartimento tutela della salute Antonio Belcastro,  e alla governatrice della Calabria Jole Santelli.

“Noi idonei delle graduatorie sanitarie calabresi – scrive - siamo ancora qui in piena emergenza COVID-19, dopo il decreto ministeriale varato oggi in 09/03/2020 dove tutta l’Italia diventa zona protetta leggiamo che il governo vuole autorizzare assunzioni straordinarie a tempo determinato  per il periodo dell’emergenza per sopperire all’aumento esponenziale di casi di pazienti affetti dal COVID-19. In Calabria tutti sanno della carenza di personale di tutte le figure del comparto sanità, mancano medici, infermieri, oss, tecnici e tante altre figure;  già in una situazione normale siamo in difficoltà figuriamoci ora con il problema relativo al COVID-19 dove si preferisce spostare i dipendenti negli altri reparti facendo fare turni straordinari e spendere tantissimi soldi in più.  Ora noi chiediamo di essere assunti  facendo scorrere le graduatorie  abbiamo il diritto di lavorare e lo vogliamo fare a tempi indeterminato”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner