Coronavirus. Il sindaco di Soverato, Alecci: "Posticipata la ripresa delle lezioni scolastiche all'11 gennaio"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Il sindaco di Soverato, Alecci: "Posticipata la ripresa delle lezioni scolastiche all'11 gennaio"
Ernesto Alecci
  04 gennaio 2021 19:05

Proroga a Soverato per la ripresa delle lezioni scolastiche in presenza dopo la pausa natalizia. A comunicarlo, a mezzo social, il sindaco, Ernesto Alecci, che ha indicato come nuova data giorno 11 gennaio 2021. 

"Considerato il protrarsi dell'emergenza pandemica e l'aumento di casi di positività, in virtù anche delle immagini che abbiamo visto in televisione (di stazioni e aeroporti presi d'assalto), in considerazione anche di comportamenti non sempre responsabili durante le festività natalizie, che lasciano presupporre anche un possibile aumento ulteriore dei casi e registrata pure una certa confusione del governo centrale, avendo avuto occasione di sentire i dirigenti scolastici che operano in città, che necessitano ancora di qualche giorno per la ripresa, si è optato per il rinvio dell'apertura scolastica all'11 gennaio", ha asserito il primo cittadino.

Banner

"Come Comune siamo comunque pronti e organizzati. Abbiamo adeguato le nostre scuole, ci sono ben 2 tende dove si effettuano tamponi molecolari, stessa cosa per l'assistenza continua ai pazienti. Abbiamo acquistato anche i tamponi rapidi, per fronteggiare eventuali contagi nelle scuole, ma nonostante tutto ciò stiamo attraversando una fase delicata nella quale non possiamo permetterci di sbagliare. Vi invito a mantenere comportamenti responsabili, per far sì anche che di qui a qualche giorno i ragazzi possano prendere parte alle lezioni in presenza in tutta sicurezza", ha concluso Alecci. (p.c.)

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner