Coronavirus. Rientra a Isca sullo Ionio e risulta positivo: disposta la quarantena

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Rientra a Isca sullo Ionio e risulta positivo: disposta la quarantena

Era negativo prima della partenza, ora è asintomatico e in isolamento

  16 dicembre 2020 16:51

Rientrato a fine novembre ad Isca sullo Ionio, proveniente da un'altra regione, è risultato positivo al Covid-19, dopo aver seguito un lungo periodo di quarantena, prescritto dal Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda sanitaria provinciale.

A dare la notizia è il sindaco del comune dello Ionio catanzarese, Vincenzo Mirarchi.

Banner

"Il ragazzo, positivo al Coronavirus - dice Mirarchi - mentre era fuori sede era risultato, prima di partire, negativo al test. Ancora oggi risulta completamente asintomatico, nonostante il nuovo tampone della nostra regione abbia dato esito positivo". L'amministrazione comunale su disposizione dell'Asp, ha disposto la quarantena di dieci giorni per il giovane e di 14 per il suo nucleo familiare, ricostruendo, intanto, la catena dei contatti.

"Invito - aggiunge il sindaco Mirarchi - la cittadinanza a mantenere la calma e a non creare allarmismo, perché la situazione è abbastanza contenuta". Nei prossimi giorni saranno effettuati ulteriori test sia sul ragazzo che sui suoi familiari.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner