Cosenza sferzata dal vento. Raffiche da 100 km orari abbattono diversi alberi in città

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cosenza sferzata dal vento. Raffiche da 100 km orari abbattono diversi alberi in città

  22 dicembre 2019 14:30

Alberi crollati sulle strade ma anche su alcune macchine parcheggiate, pali della luce e della segnaletica divelti, cartelloni e lamiere che si staccano a Cosenza, a Rende e l'intera area urbana. Sono questi alcuni dei danni provocati dal fortissimo vento, con raffiche ad oltre 100 Km/h che dalle prime luci dell'alba sta spazzando su buona parte del versante tirrenico cosentino. In centro a Cosenza, le transenne che delimitano l'area del cantiere alla fine di corso Mazzini, sono state letteralmente sradicate e scaraventate a terra creando pericolo per i passanti.

Stessa cosa è accaduta alle reti e transenne che delimitano i lavori del "Parco Benessere" su viale Parco. Disagi creati anche dai sacchi di spazzatura che a causa del vento, sono stati sparsi per le strade e lungo i marciapiedi. Grossi pezzi di intonaco si sono staccati da una palazzina di via Popilia e finiti in parte su alcune auto e sulla Statale 107. Problemi anche nell'hinterland: a Rogliano dove un enorme pezzo di lamiera ha quasi distrutto un'auto nella quale fortunatamente non c'era nessuno.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner