Cropani. "Palazzo Colucci" donato al Comune: verrà intitolato ai donatori

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cropani. "Palazzo Colucci" donato al Comune: verrà intitolato ai donatori
Palazzo Colucci (Cropani)
  19 dicembre 2020 11:21

di FRANCESCA FROIO

"Palazzo Colucci", uno dei palazzi storici più belli e affascinanti di Cropani, è adesso totalmente proprietà del comune.

Banner

Alla donazione di un terzo del palazzo, effettuata anni fa dalla signora Maria Colucci, si è sommata ieri quella inerente ai rimanenti due terzi della struttura.  Ciò è stato possibile grazie alle nipoti Liana e Francesca Colucci, che hanno, volontariamente e gratuitamente, attraverso un regolare atto di donazione, donato al comune il resto dello stabile sito nel suggestivo borgo di Cropani.  

“Tale donazione sommata alla successione testamentaria da parte della sig.ra Colucci Maria (zia delle suddette sorelle) sancisce, a favore del comune di Cropani, l'intera proprietà del prestigioso "Palazzo" ubicato nel centro storico. L'immobile in questione - ha spiegato il sindaco Raffaele Mercurio-  è l'oggetto principale del richiedente finanziamento di 1,5 milioni di euro previsti nel bando regionale per la valorizzazione dei borghi calabresi".

Banner

"Tutto ciò per farci trovare pronti qualora la graduatoria definitiva rispecchierà quella provvisoria che ci vede attualmente al 42° posto su 70 posizioni utili. Ma di questo ne riparleremo quando i tempi saranno maturi.  Per il momento- ha fatto sapere il sindaco- incassiamo questo importante risultato, dicendo grazie alle sorelle Colucci per aver accolto con entusiasmo ed emozione la richiesta del comune di cedere la proprietà di quello che per anni è stato il simbolo, non solo materiale ma soprattutto umano, del benessere per il nostro paese".
 
"Così come d'impegno morale assunto con il figlio della sig.ra Colucci Maria, Vincenzo Ceravolo, che ha avuto la procura alla firma- ha concluso il primo cittadino- il "Palazzo" verrà intitolato ai donatori. In ricordo e in memoria di una delle famiglie più importanti di Cropani".
 
"Quel palazzo rappresenta per me gli anni più belli della mia infanzia, ricordi meravigliosi ed indelebili. Porto Cropani nel cuore- ha commentato lo stesso Ceravolo-  e sapere che un giorno il palazzo Colucci potrà risorgere e risplendere mi riempie il cuore di orgoglio e di speranza!
Ancora grazie e.....ad maiora semper ".

Uno  stabile centenario facente parte del primo nucleo edilizio del centro storico, Palazzo Colucci, che  conserva ancora oggi, nonostante i segni lasciati dal tempo, la bellezza e il fascino di sempre.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner