Cutro. Percepisce indebitamente il “reddito di cittadinanza", 66enne denunciato

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cutro. Percepisce indebitamente il “reddito di cittadinanza", 66enne denunciato
Foto d'archivio delle automobili dei carabinieri

Non ha dichiarato di essere sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, continuando a percepire il beneficio

  11 gennaio 2021 08:49

A Cutro, i carabinieri della locale Stazione, al termine di accertamenti, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, un 66enne del luogo. I militari hanno accertato che l’uomo, quale percettore del “reddito di cittadinanza”, ha omesso di comunicare, all’ufficio competente, informazioni dovute e rilevanti ai fini della concessione del beneficio.

Nello specifico, non ha dichiarato di essere sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, continuando a percepire indebitamente il beneficio.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner