Dopo sette anni la Provincia di Vibo Valentia esce dal dissesto finanziario

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Dopo sette anni la Provincia di Vibo Valentia esce dal dissesto finanziario
Salvatore Solano

La Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti Locali ha dato il via libera al bilancio.

  16 dicembre 2020 16:04

La Provincia di Vibo Valentia, dopo sette anni, esce dal dissesto finanziario. La Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti Locali ha infatti dato il via libera all'approvazione del bilancio stabilmente riequilibrato della Provincia.

L'organismo nazionale, operante presso il Ministero dell'Interno, e presieduto dal sottosegretario agli Affari interni e territoriali Achille Variati, ha "apposto il proprio sigillo istituzionale a un percorso amministrativo virtuoso che ha rimesso in equilibrio i conti della Provincia di Vibo che, finalmente, dopo 7 lunghi anni, si dota di un bilancio", ha affermato, soddisfatto, il presidente Salvatore Solano.

Banner

"Ci troviamo davanti - ha aggiunto Solano - a un passaggio storico: la rinascita dell'Istituzione Provincia. Un'Istituzione che, se ben governata, può incidere significativamente nelle dinamiche di crescita e di sviluppo della nostra realtà territoriale. Per questo motivo, dobbiamo perseguire nel percorso virtuoso intrapreso che vede quali baluardi la trasparenza amministrativa e la partecipazione e il dialogo diretto con i cittadini che intendo incentivare ulteriormente. Saranno i cittadini del Vibonese il mio principale punto di riferimento. Non intendo farmi risucchiare dalle solite liturgie politiche che già troppi danni hanno fatto alla nostra provincia".

Solano ha, quindi, messo in luce "le proficue interlocuzioni istituzionali" che ha avuto, negli ultimi mesi, con i sottosegretari di Stato all'Interno, Achille Variati e all'Economia, Laura Castelli, nonché con i parlamentari Riccardo Tucci e Dalila Nesci, con il presidente dell'Upi, Michele De Pascale, il direttore generale, Piero Antonelli e il professore Francesco Delfino. Inoltre ha voluto esprimere il proprio plauso "per le doti umane e professionali e per lo straordinario lavoro svolto» al segretario generale dell'Ente, Mario Ientile e alla responsabile del settore Economico-finanziario, Caterina Gambino", e la propria gratitudine "per lo spirito di abnegazione e le competenze dimostrate coi fatti" ai lavoratori e ai responsabili degli Uffici dell'Ente.

Banner

Il presidente della Provincia di Vibo Valentia non intende, comunque, "cullarsi sugli allori". Già domani, insieme al segretario generale Ientile, il presidente dell'ente intermedio incontrerà i responsabili delle Macrostrutture, "affinché nessun adempimento amministrativo venga trascurato e al fine di imprimere, per quanto di competenza dell'Ente, un ulteriore accelerata ai lavori programmati e in fase di avvio£.

Con l'approvazione del bilancio - ha infine evidenziato Solano - abbiamo scritto una bella pagina di storia della Provincia di Vibo, dopo anni bui. Ma questo, per quel che mi riguarda, rappresenta solo un punto di partenza e non di arrivo".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner