Focus sulla sicurezza stradale a Taurianova: 1 arresto e 21 denunciati

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Focus sulla sicurezza stradale a Taurianova: 1 arresto e 21 denunciati

  25 ottobre 2023 12:30

Week-end di controlli intensivi nei comuni pedemontani della Piana di Gioia Tauro, dove i Carabinieri della Compagnia di Taurianova (RC) e dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria hanno operato per incrementare la sicurezza pubblica in occasione del fine settimana, nonché assicurare il rispetto del codice della strada, scongiurando che, lungo le principali vie di comunicazione, potessero crearsi situazioni di pericolo per gli utenti.

Numerosi i risultati conseguiti dai militari dell’Arma, che, nel corso delle perlustrazioni notturne, hanno sorpreso 3 sottoposti agli arresti domiciliari fuori dalle rispettive abitazioni. Due di loro sono stati denunciati alla procura di Palmi, mentre il terzo, già recidivo, è stato tratto in arresto.

Banner

Con il supporto dei cacciatori di Calabria, sono state effettuate perquisizioni locali e personali per contrastare lo smercio di sostanze stupefacenti nelle zone della movida. Sono stati così segnalati all’autorità giudiziaria due cittadini italiani, il primo sorpreso dal personale del Nucleo Operativo Radiomobile di Taurianova a cedere dosi di marijuana ad un acquirente, il secondo trovato, dai militari della Stazione di San Giorgio Morgeto,  in possesso di un significativo quantitativo di narcotico, occultato presso la propria abitazione e già pronto allo spaccio.

Banner

Un uomo, inoltre, è stato denunciato per il reato di furto perché, approfittando della distrazione della vittima, le aveva sottratto il portafoglio. A procede, in questo caso, i carabinieri della Stazione di Varapodio.

Banner

Identificati, inoltre, gli autori del furto di parti di carrozzeria di un’autovettura a Cinquefrondi. I due incensurati, se non fossero stati riconosciuti e fermati dai militari della Stazione CC di quel comune, sarebbero riusciti nel loro intento di impossessarsi di componenti meccanici da applicare poi sulla loro vettura incidentata.

Sempre i carabinieri di Cinquefrondi hanno poi deferito in procura l’autore del danneggiamento di alcune autovetture parcheggiate all’interno dell’area di sosta di un supermercato del luogo. Il soggetto, prima di essere fermato dai militari, era riuscito a vandalizzare una macchina, rigandone la carrozzeria

Importanti esiti sono giunti anche dai controlli lungo le strade a maggiore percorrenza. Nel corso del week-end, infatti, i militari del Nucleo Radiomobile di Taurianova hanno proceduto a sanzionare per guida in stato di ebbrezza 11 conducenti, uno dei quali aveva causato un incidente che ha coinvolto altri utenti della strada.

Da ultimo, è stato deferito per ricettazione uno straniero, sorpreso alla guida di un ciclomotore risultato oggetto di furto anni fa ad Acireale.

In tutti i casi, i procedimenti sono attualmente pendente in fase di indagini e l’effettiva responsabilità degli indagati, in uno con la fondatezza delle ipotesi d’accusa mosse a loro carico, saranno vagliate nel corso del successivo processo. Non si escludono ulteriori sviluppi investigativi e probatori, anche in favore delle persone sottoposte ad indagini.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner