Giornata di raccolta del farmaco a Castrovillari: impegnati 14 volontari in 4 farmacie

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Giornata di raccolta del farmaco a Castrovillari: impegnati 14 volontari in 4 farmacie
Volontari Banco Farmaceutica Castrovillari
  15 febbraio 2021 20:29

Nel capoluogo del Pollino la Giornata di Raccolta del Farmaco del Banco Farmaceutico ha fruttato una grande quantità di confezioni di medicinali.

Quattro le farmacie impegnate per una settimana, tra mattino e pomeriggio (Blandi, D’Atri, Caterini/Filpo, e Giannoni), dove i cittadini hanno acquistato per donare. La specifica "colletta" verrà consegnata agli enti assistenziali convenzionati con il Banco Farmaceutico che offrono assistenza e farmaci gratuiti a chi non può permetterseli, e soffre pure di più oggi un maggiore disagio per il Tempo in cui siamo immersi come richiamato nel senso espresso dalla frase- guida della Raccolta (che non si ferma) “perché  nessuno debba più scegliere se mangiare o curarsi.” La Giornata, in Città, è stata resa possibile dalla partecipazione pure di oltre 14 volontari che hanno svolto il turno nelle farmacie con i titolari e i dipendenti delle stesse.

Banner

Un momento vissuto con la capacità di stare insieme “per..”, testimoniando che è possibile una tensione per affermare quel  rapporto nuovo  con l’altro che non è un assunto o principio astratto ma un fatto carnalmente incontrabile nella gratuità: la strada, con altre, dedicata a riconoscere la dignità ed il primato della persona per poter realizzare il vero bene comune. Da qui il ringraziamento sentito alle farmacie, per l’impegno meritevole profuso, ed a quanti si sono coinvolti per risvegliare, nei tanti incontri con i cittadini, la convinzione che “insieme” è possibile migliorare la qualità della vita come accorgersi di sorprendersi dinanzi ai germogli di risveglio dell’Umano che abbracciano, si diffondono e rilanciano il Bello misterioso che prorompe sempre nell'esistenza. Ecco perché l’impatto con la realtà aiuta, muove e desta come è accaduto a Castrovillari in questi giorni in occasione della Giornata del Farmaco.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner