Girifalco, nominata Commissione per gestire i fondi sullo smaltimento dell’amianto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Girifalco, nominata Commissione per gestire i fondi sullo smaltimento dell’amianto
Smaltimento amianto
  23 luglio 2019 10:52

di PAOLO CRISTOFARO

GIRIFALCO – È stata pubblicata, dal Comune di Girifalco, la determina relativa alla nomina della commissione incaricata di formare la graduatoria per la concessione di contributi a privati per gli interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto. Il bando pubblico per accedere ai fondi era stato pubblicato il 7 maggio scorso. La commissione, nominata appunto per espletare la procedura, risulta composta dall’ingegnere Alfonso Talarico (responsabile del procedimento), da Rolando Rizzello e dall’ingegnere Giuseppe Proganò.

Banner

Si specifica nella determina che, per i componenti della commissione, non è prevista alcuna remunerazione aggiuntiva. Le operazioni di rimozione e smaltimento dell’amianto – di solito, nello specifico, dai solai delle abitazioni private – sono ancora frequenti e indispensabili in molti centri abitati. Risulta fondamentale che i privati, consapevoli della presenza del pericoloso componente, provvedano a segnalarlo e ad avviare le procedure necessarie all’eliminazione del pericolo. Purtroppo, risultano ancora moltissimi i casi di malattie oncologiche – sovente a carico dell’apparato respiratorio – provocate dall’inalazione di particelle sgretolatesi da coperture e strutture che includono componenti in amianto ed eternit.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner