I ragazzi dell’Istituto Einaudi di Serra San Bruno protagonisti sul set del film "Fuliggine"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images I ragazzi dell’Istituto Einaudi di Serra San Bruno protagonisti sul set del film "Fuliggine"

Venerdì 10 novembre nella scuola la proiezione a scuola del corto con i giovani coinvolti in un innovativo progetto formativo

  08 novembre 2023 10:59

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale in concorso al prestigioso Catania Film Fest, il cortometraggio “Fuliggine” – nuovo film di Domenico Pisani incentrato sul dramma lavorativo e familiare di un carbonaio calabrese – sarà proiettato in anteprima per le studentesse e gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Luigi Einaudi” di Serra San Bruno.

La proiezione del lavoro prodotto da Reboto Production, con il sostegno della Calabria Film Commission e distribuito da Siberia Distribution, si terrà venerdì 10 novembre, alle ore 10.30, nel salone di Palazzo Chimirri, in occasione di un incontro, patrocinato dal Comune di Serra San Bruno, con i giovani che nei mesi scorsi sono stati coinvolti nell’innovativo progetto.

Banner

Per la realizzazione delle riprese è stato, infatti, sottoscritto un percorso formativo con l’Istituto “Einaudi” nell’ambito dei PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento). I ragazzi della scuola serrese hanno così potuto prendere attivamente parte alle riprese in qualità di tirocinanti, affiancando i professionisti presenti sul set. All’esperienza sul campo è stato, inoltre, associato un corso di formazione incentrato sulle varie fasi di produzione di un’opera cinematografica. Al corso, che si è concluso proprio nei giorni scorsi, hanno partecipato 48 alunni delle classi IV A e IV B del Liceo Scientifico.

Banner

«Ringrazio il dirigente scolastico Antonino Ceravolo – ha commentato il regista Pisani – e mi auguro che questa proficua collaborazione con l’istituto “Einaudi” possa estendersi anche a progetti futuri. Poter contare sulla partecipazione delle ragazze e dei ragazzi e vedere l’interesse sui loro volti, è stato un motivo di grande soddisfazione, ma soprattutto uno stimolo per far capire loro la bellezza e la complessità del cinema. Ora – ha annunciato Pisani – saranno loro stessi a realizzare un cortometraggio».

Banner

Durante il corso di formazione sono intervenuti Carmelo Giordano e Anna Maria De Luca (protagonisti, assieme a Domenico Maiolo, di “Fuliggine”), Michelangelo Iuliano (giornalista che si occupa di cinema e spettacolo per i canali Mediaset) e Aldo Iuliano (regista e disegnatore di fumetti). 

«È stato un piacere enorme parlare ai ragazzi – ha detto Giordano – raccontando semplicemente la mia vita di attore. Il progetto del corto sui carbonai è stata un’esperienza stupenda, un lavoro bellissimo, non vedo l’ora di vederlo».

Anche De Luca si è mostrata entusiasta di «una storia che rappresenta un territorio ricco di tradizioni, paesaggi e umanità», esaltando «la curiosità e la voglia dei ragazzi di partecipare a qualcosa che non conoscevano». È stata «un’opportunità che sicuramente resterà ben impressa, tanto da stimolare nei giovani il desiderio di realizzare un proprio lavoro. Il cinema fa anche questo, invoglia a sapere e a vedere di più – ha concluso De Luca – e noi non aspettiamo altro che vedere “Fuliggine”».

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner