Il carcere di Catanzaro diventa set cinematografico per le riprese di "My Soul Summer", film del reggino Fabio Mollo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il carcere di Catanzaro diventa set cinematografico per le riprese di "My Soul Summer", film del reggino Fabio Mollo
Photo by Daniela Caimi / Casadilego e Fabio Mollo sul set
  18 ottobre 2021 15:55

di CLAUDIA FISCILETTI

La casa circondariale di Catanzaro "Ugo Caridi" questa mattina è diventata un set cinematografico per alcune riprese del film "My Soul Summer" del regista reggino Fabio Mollo, prodotto da Bartleby Film e Fidelio con Rai Cinema.

Banner

Le riprese di "My Soul Summer", terzo lungometraggio di Fabio Mollo, sono iniziate a settembre coinvolgendo varie location della Calabria fino a giungere, questa mattina, nell'istituto penitenziario del capoluogo calabrese.

Banner

Il film, come scritto nel sito della Calabria Film Commision, narra della 17enne Anita, una storia di formazione ambientata in un’estate che si prospettava come noiosa e che invece aprirà alla protagonista una porta meravigliosa, consentendole di scrivere il suo romanzo di formazione e restituendo all’autunno una persona diversa.

Banner

Anita è interpretata da Casadilego, talento musicale già vincitrice di X Factor 2020, ora al suo esordio nel cinema, affiancata da Tommaso Ragno nel ruolo di Vins, Luka Zunic, Agnese Claisse e con Anna Ferzetti e Lunetta Savino.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner