Il corsivo giallorosso. Il "miracolo" per il Catanzaro lo ha fatto la "santa" Cavese

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il corsivo giallorosso. Il "miracolo" per il Catanzaro lo ha fatto la "santa" Cavese
mister Calabro durante la rifinitura a Soriano nel Cimino
  02 maggio 2021 23:45

 
di ENZO COSENTINO

Sofferta l’ultima del Catanzaro. Il “miracolo” per i giallorossi c’è stato. Ma si è avverato lontano dal “Ceravolo”. Un cero alla “santa” Cavese.

Non si è fatta mettere sotto dall’Avellino. Un pareggio beffa per gli irpini costretti a cedere il passo alle “aquile” per il miglior piazzamento al secondo posto del girone. Il Catanzaro, dunque, se la è… “cavata”!

Banner

Catanzaro vs Monopoli: 2-2 finale. Le Aquile chiudono il campionato al secondo posto

Banner

Ed ora appuntamento per il secondo turno della fase nazionale dei play-off . Le porte del “paradiso” restano ancora aperte. Batticuore a mille fra i fans di casa nostra dopo il gol del pareggio del Monopoli. In attesa del finale da Cava. Poi il grido di gioia. Ah quante maledizioni se fosse andata diversamente. E dire che Garufo con il suo gol del vantaggio era stato incoronato “re” di giornata. Ma a volte lo stress mentale, più che quello fisico, gioca brutti scherzi.  Scherzi a parte: il finale della regular season è stato un crescendo per i giallorossi.

Banner

Il Catanzaro si è fatta squadra. Bravo a mister Calabro. Ha tenuto nervi saldi e lucidità. Ha lavorato di testa e superati i bui ha messo tutti in riga. E se le cose nell’ultima giornata di campionato fossero andate diversamente. In segno opposto? Avremmo scritto un altro corsivo ma non avremmo certo dato addosso alla squadra. Ha fatto il proprio dovere.

E lo farà sino all’ultimo. Sfatando il tabù dei playoff per rinverdire, invece, il ricordo delle promozioni dei tempi andati. Quelli in cui il Catanzaro e gli sportivi catanzaresi hanno scritto le pagine più belle del calcio catanzarese.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner