In Calabria l'85% degli autocarri è stato immatricolato prima del 2010

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images In Calabria l'85% degli autocarri è stato immatricolato prima del 2010

  21 dicembre 2020 10:29

"L'85,3% degli autocarri per trasporto merci in circolazione in Calabria è stato immatricolato fino al 2009. Ne consegue che solo il 14,7% è stato immatricolato a partire dal 2010, e quindi negli ultimi dieci anni.

E' quanto emerge da un'elaborazione del Centro Studi Continental sulle più recenti informazioni di fonte Aci che vede la Calabria detenere il parco circolante di mezzi pesanti più vecchio d'Italia.

Banner

Tra le province calabresi - riporta la ricerca - è Crotone quella in cui la percentuale di autocarri immatricolati fino al 2009 è maggiore (86,9%), segue Reggio (86,7%), e poi Vibo Valentia (85,4%), Cosenza (84,6%) e Catanzaro (83,3%). A livello nazionale il 66,9% degli autocarri in circolazione è stato immatricolato fino al 2009 e solo il 33,1% dal 2010 in poi. Dall'elaborazione si rileva, inoltre, che la regione in cui vi è la maggior percentuale di autocarri immatricolati fino al 2009 ancora in circolazione è la Calabria (85,3% sul totale dei mezzi pesanti che compongono il parco circolante), seguita da Sicilia (82,7%), Sardegna (80,9%), Basilicata (79,8%) e Campania (78,8%). 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner