La Cassazione conferma: Giuseppe Arabia resta ai domiciliari

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La Cassazione conferma: Giuseppe Arabia resta ai domiciliari
La Corte di Cassazione
  07 ottobre 2019 10:59

La Corte di Cassazione ha confermato gli arresti domiciliari  per Giuseppe Arabia, accusato dell'omicidio di Cesare Falvo, 50 anni, aggravato da futili motivi, accaduto lo scorso 3 maggio a Miglierina (in provincia di Catanzaro).
La misura era stata disposta dal Tribunale della Libertà.

A proporre il ricorso ai magistrati romani era stato il pubblico ministero Andrea Giuseppe Buzzelli.

La prima sezione della Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso dopo aver sentito il Procuratore generale, che ne aveva chiesto l’accoglimento, mentre il difensore di Arabia,  Anselmo, Torchia ne aveva chiesto il rigetto o l’inammissibilità.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner